• Viso > Addio ai capelli unti con gli impacchi per capelli grassi

Addio ai capelli unti con gli impacchi per capelli grassi

Tempo di lettura: 3 minuti

I capelli, sia negli uomini che nelle donne, hanno una grande importanza, non solo a livello estetico. La chioma, quando è sana, forte, fluente, conferma che tutto l’organismo è in ottima salute. Infatti, a monte di molte delle problematiche che affliggono la capigliatura, si nascondono criticità legate agli organi interni, come il fegato o l’apparato intestinale, e di conseguenza, se i capelli sono in salute, generalmente lo è tutto l’organismo.

Certo è che, nella società in cui viviamo attualmente, esistono altri parametri che attentano alla bellezza dei nostri capelli, primo tra tutti l’inquinamento atmosferico seguito immediatamente dopo da un’alimentazione scorretta, troppo ricca di grassi e povera di vitamine.

Quando si parla di capelli e delle problematiche a loro legate, oltre alle criticità legate alla condizione del fusto, che può rendere i capelli crespi oppure stopposi, è necessario riflettere sulla condizione del cuoio capelluto, che è il territorio in cui i capelli nascono, crescono, si nutrono. Se i capelli sono grassi, spesso è causa della condizione del cuoio capelluto e quindi, è questa zona che va trattata in maniera mirata.

Per coloro che amano le soluzioni naturali, esistono molte ricette facili da preparare e con elementi presenti praticamente in tutte le nostre cucine. Vediamo quindi, in concreto, come preparare impacchi naturali per capelli grassi.

Impacco a base di limone

È in assoluto il trattamento più semplice da dedicare ai capelli con cute grassa  e probabilmente uno dei più efficaci. Per realizzarlo, basterà procurarsi due limoni e procedere in questo modo:

  • Spremere il succo dei due limoni in una ciotola;
  • Lavare i capelli con uno shampoo neutro (PH 5.5);
  • Tamponare l’eccesso di acqua;
  • Distribuire il succo del limone sulla cute massaggiando delicatamente;
  • Risciacquare con cura;impacchi-per-capelli-grassi Addio ai capelli unti con gli impacchi per capelli grassi

Questo trattamento ha un effetto immediato sul cuoio capelluto grasso. Già dopo il prima applicazione sentirete i vostri capelli più leggeri, puliti e rimarranno tali anche nei giorni successivi. Inoltre il limone è un ottimo schiarente se volete dare una nuova luce ai vostri capelli.

Impacco per capelli grassi all'argilla

L’argilla è nota per le sue proprietà altamente assorbenti. Molto utilizzata in cosmetica per la preparazione di formule di maschere per il viso con pelle a tendenza grassa, si può utilizzare anche per preparare un impacco per i capelli grassi. Occorrente:

  • Un cucchiaio colmo di argilla verde in polvere;
  • Una miscela composta da 50% di acqua e 50% di aceto bianco;

Miscelare l’argilla in polvere con la miscela di acqua e aceto bianco, in maniera da formare una crema morbida, da applicare sul cuoio capelluto. Attendere per circa 10 minuti, poi sciacquare con acqua tiepida e tamponare prima di procedere allo styling. L’argilla verde si trova in tutte le erboristerie a un costo irrisorio: un chilo può costare 5-6 euro, e il suo utilizzo non si ferma solo al trattamento dei capelli grassi ma anche a quello della cute grassa, mista e con problemi come brufoli e punti neri.

Aceto di mele

L’aceto di mele si realizza per macerazione delle mele, e ha molte proprietà salutari, sia sull'organismo, è rimineralizzante e si può usare come il comune aceto di vino, sia sulla pelle e sul cuoio capelluto. Ha un benefico effetto sgrassante e detergente sulla cute, oltre a rendere molto luminosi i capelli se si effettua un ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

In caso di cuoio capelluto a tendenza grassa, è possibile ottenere un ottimo risultato con una spesa davvero economica. Dopo lo shampoo abituale, da effettuare sempre con un prodotto a PH neutro, si massaggia un poco di aceto di mele sul cuoio capelluto e poi si sciacqua con acqua tiepida. Procedere poi all'asciugatura. Subito i capelli appariranno leggeri e la cute ringrazierà!

Gli oli essenziali contro i capelli grassi

Gli oli essenziali trovano utilizzo in molto diffuso tra i rimedi naturali per capelli grassi. Oltre ad essere meravigliosi se utilizzati con un diffusore di aromi, scegliendo alcuni oli particolari si possono ottenere risultati sorprendenti anche per combattere i capelli grassi.

Per questo scopo, quelli da preferire sono gli oli a base di salvia, quello di arancia, timo, lavanda ed infine, l’olio essenziale al rosmarino. Questi oli hanno spiccata azione antisettica e sono in grado di normalizzare il cuoio capelluto, pulendolo delicatamente ma a fondo. L’utilizzo è semplicissimo: basta aggiungere qualche goccia, ne bastano 3 o 4 non di più, di uno degli oli essenziali consigliati alla confezione di shampoo che si utilizza normalmente, chiudere la confezione e agitarla delicatamente per consentire all'olio essenziale di miscelarsi allo shampoo.impacchi-per-capelli-grassi Addio ai capelli unti con gli impacchi per capelli grassi

Consigli anti-grasso per i capelli

Se si tende ad avere i capelli grassi, è anche bene conoscere alcune cose da non fare:

  • Non usare mai uno shampoo troppo aggressivo;
  • Non lavare troppo spesso i capelli;
  • Non strofinare troppo forte i capelli dopo lo shampoo per asciugarli;
  • Non usare troppo spesso le piastre e utilizzare il phon a temperatura media;
  • Evitare l’uso troppo frequente di gel, cere e oli sui capelli;

E voi avete provato i nostri rimedi naturali per capelli grassi? Raccontateci la vostra esperienza qui nei commenti e rimanete aggiornati iscrivendovi alla Newsletter o seguendoci sui Social Networks per altri pratici articoli di Benessere Fai da Te.

Approfondimenti sui rimedi per capelli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.