• Viso > Filler labbra, un aiuto per migliorare forma e turgore

Filler labbra, un aiuto per migliorare forma e turgore

Tempo di lettura: 3 minuti

Le labbra sono da sempre, nell'immaginario collettivo, una fonte d'attrazione e un simbolo di sensualità, talvolta anche piccante. In questo scenario di seduzione, le labbra che noi tutte immaginiamo sono turgide, morbide e polpose, con un arco di Cupido ben delineato, pronte a baciare e schiudersi per mordicchiare, ma se in questa scena le labbra diventano simili a quelle di una lucertola, sottili e poco segnate, il sex appeal crolla e la scena diventa grottesca. In realtà ci sono donne molto seducenti anche con delle labbra sottili che ben si intonano con la fisionomia del volto, ma per molte questo può essere vissuto come un vero problema dagli aspri risvolti psicologici. Esiste quindi un tipo di trattamento estetico, il filler labbra, atto a risolvere questo disagio.

I gommoni lasciamoli in spiaggia, meglio rivolgersi a un professionista serio

Un bravo professionista, poiché tali sono i medici estetici che praticano questo tipo di trattamento, prima di procedere studia bene la fisionomia facciale del potenziale paziente e valuta assieme a lui le opzioni possibili per scegliere poi quella più adatta al caso. Con il filler labbra si possono risolvere problemi estetici di non grave entità quali rughe periorali, labbra sottili o poco delineate, labbra asimmetriche. Ciascuno di questi casi merita un'attenta valutazione al fine di evitare spiacevoli inconvenienti come le classiche e terribili labbra a canotto. Le proporzioni di tutto il volto vanno sempre rispettate per cui se abbiamo un visino dai lineamenti delicati, con naso piccolo e affilato, sarebbe alquanto inopportuno trasformare le nostre labbra come quelle di Angelina Jolie.filler-labbra Filler labbra, un aiuto per migliorare forma e turgore

L'effetto deve essere sempre naturale e oggi, grazie ai nuovi progressi della medicina estetica, questo è possibile. Si devono poi mantenere le proporzioni tra labbro superiore e inferiore, gonfiando troppo il primo infatti il rischio è quello di somigliare più al Pulcino Pio che a una femme fatale. Un bravo medico potrà quindi sconsigliare esagerazioni estetiche e consigliare invece un filler labbra idoneo al nostro viso, qualsiasi sia il problema che stiamo cercando di risolvere. Prima di buttarci a occhi chiusi su una struttura, magari solo per ragioni di costi, facciamo una ricerca e valutiamo i feedback del centro medico che stiamo prendendo in considerazione. Anche se il trattamento col filler non è invasivo, va eseguito solo da mani esperte in grado di garantirci un risultato perfetto.

Filler labbra, se lo conosci è meglio

Il filler labbra è attualmente uno dei trattamenti estetici più richiesti e consiste nell'iniettare sotto pelle, con un piccolo ago, delle sostanze modellanti che possono essere di origine organica o sintetica. I filler biologici hanno una durata inferiore rispetto a quelli sintetici che infatti sono chiamati permanenti, ma ha anche effetti meno dannosi sul nostro organismo che lo tollera con più facilità. Questo tipo di trattamento più naturale è riassorbibile, poichè a base di acido ialuronico e collagene, sostanze che fanno parte della nostra pelle. Essendo riassorbibili hanno una durata nel tempo limitata, l'effetto dura circa 6 mesi, dopo di che le sedute vanno ripetute, soprattutto nel corso del primo anno, con cadenza programmata dallo specialista.

I filler labbra permanenti invece sono costituiti da sostanze sintetiche, quali i derivati polimerici. Il risultato di questi trattamenti è definitivo, ma purtroppo il rischio di rigetto è molto alto e in questo caso, recuperare il danno è quasi impossibile. I semipermanenti sono sempre a base di collagene e acido ialuronico gel e hanno una durata di circa 12 - 36 mesi, a seconda della capacità di riassorbire il prodotto della paziente. Il medico sarà in grado di selezionare il tipo di  prodotto più adatto al nostro caso dopo aver attentamente valutato la nostra età, il problema che vogliamo andare a eliminare, la morfologia del nostro viso e della nostra pelle. Solo dopo aver preso in considerazione tutti questi parametri potrà suggerirci la soluzione migliore.

Durata del trattamento e costi

Il trattamento di filler labbra si esegue ambulatorialmente e in modo del tutto non invasivo. Il medico praticherà delle microinfiltrazioni intradermiche, con piccolissimi aghi, sul muscolo periorale, se vogliamo eliminare le rughe, o direttamente sulle labbra se vogliamo averle più gonfie e turgide o con un contorno ben delineato. Questo procedimento dura dai 30-40 minuti fino all'ora a seconda della zona d'applicazione. Il filler labbra non è un trattamento doloroso, ma solitamente assieme al filler si utilizza una sostanza leggermente anestetizzante, la lidocaina, che riduce il fastidio dell'iniezione. Dopo essersi sottoposti al trattamento si può riprendere serenamente la propria attività.

I costi del prodotto labbra sono abbastanza variabili in virtù del tipo di trattamento scelto, della zona d'applicazione, del medico. Mediamente si possono spendere dai 300 ai 600 euro circa a seduta. Naturalmente bisogna ricordare che, in caso si intervenga con filler labiale biocompatibile, e quindi riassorbibile, dovremo effettuare almeno tre sedute durante il primo anno d'applicazione. Con questo tipo di trattamento le donne che non riescono ad accettare delle labbra, classificate dai parametri estetici odierni come poco seducenti, possono cambiare il loro aspetto e avere delle labbra turgide e regolari. Che le nostre labbra siano naturali o aiutate dalla medicina estetica, sono pronte a sedurre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.