• Viso > Eccovi alcuni esercizi facili e mirati per il doppio mento

Eccovi alcuni esercizi facili e mirati per il doppio mento

Tempo di lettura: 3 minuti

Il cosiddetto doppio mento è un problema molto comune e, per eliminarlo o ridurlo, bisogna fare alcuni esercizi semplici ma davvero efficaci.

Perchè ho il doppio mento?

I fattori che contribuiscono alla formazione del doppio mento sono diversi. L'aumento di peso è una delle prime cause ma sopratutto l'invecchiamento della pelle che perde la sua elasticità e porta ad un rilassamento cutaneo a causa dei muscoli che non vengono allenati in modo adeguato.

creme-ed-esercizi-riducono-il-doppio-mento Eccovi alcuni esercizi facili e mirati per il doppio mento

Il platisma, muscolo che scende dalla mascella lungo il collo chiamato anche “muscolo mimico”, è il primo a perdere la sua elasticità e contribuisce a formare il doppio mento o “pappagorgia” con l'accumulo di grasso antiestetico che preoccupa sia gli uomini che le donne rendendo il viso più vecchio.

Alcune persone hanno una predisposizione a sviluppare il doppio mento a causa di eredità genetica. Questo risponde a fattori fisiologici e biologici come, ad esempio le persone con collo corto e mandibole piccole sviluppano più facilmente questo inestetismo.

Alcuni ottimi esercizi per ridurre il doppio mento

Fare regolarmente alcuni esercizi che aiutano a liberarsi del doppio mento che, se fatti con costanza, porteranno sicuramente ad ottimi risultati.

  1. Aprire la bocca: aprire la bocca il più possibile e tirare fuori la lingua cercando di toccare il mento. Tenere questa posizione per 10 secondi e ripetere per 10 volte. Durante questo esercizio si sentirà i muscoli del mento e del collo che si stringono.
  2. Movimenti con la testa: sdraiarsi sul letto o sul divano con la testa che pende oltre i bordi. Sollevare il mento verso il petto e contare fino a 10. abbassare la testa lentamente nella posizione iniziale e rilassarsi. Ripetere l'esercizio per 10 volte.
  3. Adoperare la lingua: tenere la schiena dritta e la bocca chiusa. Con la lingua tracciare dei cerchi in senso orario sul palato superiore. Ripetere per 10 volte consecutive per tre volte al giorno. Questo semplice esercizio serve a muovere l'area del doppio mento.
  4. Baci, baci. baci: in piedi, schiena e collo dritti, alzare il mento al soffitto, stringere le labbra e mandare tanti baci. Almeno 10 ogni volta che fate questo esercizio.
  5. Il lavoro dei muscoli del collo: seduti, schiena dritta e braccia incrociate, stendere il collo in avanti e ruotare lentamente la testa verso destra. Mantenere la posizione per 5 secondi e tornare alla posizione di partenza. Ripetere lo stesso esercizio a sinistra. Ripetere 10 volte per ogni lato. Questo procedimento serve a far lavorare molto bene i muscoli del collo e allo stesso tempo rilassa le tensioni muscolari e farà un'azione di stiratura sul doppio mento perché ha come scopo quello di allungare tutta la pelle ed adattarla alle linee naturali della mascella e del collo.
  6. Esercizio platisma: stare con il collo dritto, stringere i tendini della mascella scoprendo i denti e abbassando gli angoli della bocca. Tenere la posizione per 10 secondi e ripetere per 10 volte. Questo esercizio agisce sul muscolo della mascella del collo chiamato platisma.
  7. L'aiuto della pallina da tennis: mettere una pallina da tennis contro la gola e tenerla ferma con il mento stringendo il più possibile e poi rilasciare molto lentamente. Ripetere l'esercizio 10 volte.
  8. Il massaggio al collo: sollevare la testa stirando il collo e allo stesso tempo aprire un po' la bocca. Appoggiare una mano sul collo ed esercitare una leggera pressione stirando la pelle verso il basso. Ripetere per 10 volte almeno tre volte al giorno.
  9. Esercizio con le labbra: cercare di portare il più possibile il labbro inferiore sopra il labbro superiore, mantenere questa posizione il più possibile poi rilassare i muscoli. Ripetere per 10 volte.
  10. Dondola, dondola. Portare la testa all'indietro e poi piegarla lentamente in avanti e lasciarla dondolare verso l’alto e verso il basso per 5 volte. Fare una pausa e ripetere l’operazione per 3 volte.

Altri piccoli consigli per ridurre il doppio mento

creme-ed-esercizi-riducono-il-doppio-mento Eccovi alcuni esercizi facili e mirati per il doppio mentoQuesti semplici esercizi aiuteranno a rendere la pelle più elastica ed aumentare la tonicità muscolare. Ginnastica e creme sono utilissime per prevenire il rilassamento della cute, la perdita di tono, rafforzare la muscolatura e migliorare il nutrimento della pelle grazie all'aumento del flusso sanguigno che in questa zona è rallentato.

Questi 10 esercizi sopra indicati sono un metodo naturale ed economico per combattere il doppio mento ma dovrà essere integrato con l'attività fisica, la corretta idratazione ed un' alimentazione bilanciata. Una vita più attiva riducendo gli stress esterni, facendo riposare l'organismo con un sonno salutare, eliminando fumo e alcool, sono le regole fondamentali per essere sicuri di ottenere risultati soddisfacenti.

Un consiglio da prendere in considerazione: usare la gomma da masticare più volte al giorno costringe i muscoli del mento a muoversi e aiuta ad eliminare la "pappagorgia". Naturalmente scegliere quella senza zuccheri per evitare la carie ai denti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.