• Viso > Come scegliere la miglior crema viso se hai la pelle secca

Come scegliere la miglior crema viso se hai la pelle secca


Come scegliere la miglior crema viso se hai la pelle secca
Vota questo articolo

Tempo di lettura:6 minuti

La pelle è un vero e proprio organo del corpo umano, e protegge gli organi interni ad esempio dalle temperature esterne e da altri fattori che potrebbero interferire col buon funzionamento di tutto l’organismo. La pelle del corpo però presenta molte differenze anche molto sostanziali, almeno per ciò che riguarda la tipologia: la nostra cute può infatti essere grassa, mista, normale o secca.

In quest’ultimo caso, le cure da prestare devono essere mirate, in quanto la pelle secca è per sua natura delicata, e può dare origine a fastidi di diverso genere. Impariamo insieme a conoscere questa tipologia di cute, scoprendo quali sono le cause che seccano la pelle e come scegliere la giusta crema per idratare il nostro viso.

Le cause della pelle secca

  • La pelle secca può essere costituzionale: Significa che si nasce e si cresce con questo tipo di epidermide, anche perché magari – a loro volta – anche i genitori hanno lo stesso tipo di cute.
  • I fattori ambientali: se si nota che la pelle tende a seccarsi in determinati periodi od occasioni, significa che qualcosa nel delicato equilibrio epidermico  e anche nell'organismo, c’è qualcosa che non va. Tra le prime cause di cute secca, le temperature esterne, fredde e umide o anche calde e secche, possono portare anche le pelli normali o miste a seccarsi. In questo caso, a monte del problema, va ricercata in una maggiore evaporazione di acqua, elemento sostanziale dell’epidermide. Ma è anche possibile che, ai fattori esterni, si associno fattori interni, come ad esempio malattie, assunzione di farmaci, dieta sbilanciata, poca assunzione di acqua durante il giorno.
  • L'età: oltre a queste motivazioni, la pelle tende a diventare secca col passare degli anni e col sopraggiungere dell’anzianità: col tempo infatti, le cellule lipidiche presenti nella pelle diminuiscono, consentendo all'acqua presente nella pelle di evaporare invece di essere trattenuta, creando il tipico turgore dell’età giovanile. Infatti, come è noto, le persone anziane hanno generalmente la pelle sottile, secca e che come conseguenza, presenta il tipico aspetto rugoso della pelle che ha perso le risorse idrolipidiche.
  • Troppe docce e bagni: attenzione poi all'acqua che si utilizza per lavare il viso e il corpo. Se è troppo ricca di calcio può lasciare, come conseguenza, la pelle secca, disidratata. Anche eccessivi lavaggi – docce e bagni con acqua calda - possono contribuire a seccare la pelle, perché sottraggono i lipidi presenti in superficie, con la conseguenza di ritrovarsi con la pelle meno idratata.
  • Farmaci e terapie: la radioterapia e la chemioterapia, trattamenti utilizzati per la cura di certi tumori, lasciano come effetto collaterale,  la pelle secca. Anche le terapie per controllare la pressione sanguigna spesso hanno, come effetto secondario, quello di far diventare più secca l’epidermide, dal momento che si tratta di diuretici e fanno perdere notevoli quantità di acqua attraverso le urine.

Trattamenti cosmetici mirati per la pelle secca

Fino a qualche anno fa, la cosmetica dedicata alle epidermidi secche del viso, si limitavano a idratare lo strato superficiale della pelle. Così facendo però, si ottiene una soluzione momentanea, dovuta al fatto che, spalmando creme dalla texture ricca, sembra di ammorbidire la pelle, ma non la si idrata in profondità.

Oggi, le case cosmetiche lavorano per risolvere le problematiche epidermiche cercando di sviluppare formule in grado di penetrare negli strati più profondi, generando quindi trattamenti in grado di risolvere, molto più di un tempo, gli effetti della pelle secca, che può giungere persino a squamarsi e irritarsi.

Tra i trattamenti cosmetici di nuova generazione, dedicati a chi ha la pelle secca, troviamo:

  • Prodotti a base di elementi umettanti e gelificanti
  • Prodotti cosmetici filmogeni e occludenti

I prodotti a base di umettanti e gelificanti, sono in grado di combattere la secchezza epidermica grazie al potere di prevenzione dell’evaporazione dell’acqua. In pratica, questi elementi possono assorbire le molecole di acqua normalmente presenti nell’ambiente, legandoli poi alla pelle. Vediamo di seguito i più utilizzati ed efficaci.

come-idratare-la-pelle-del-viso

L’Acido Ialuronico

L’Acido Ialuronico è il prodotto umettante e gelificante per eccellenza. Si può anche utilizzare puro sulla pelle di viso e corpo. Ne esistono di diversi tipi ed è importante sapere che è il peso molecolare dell’Acido Ialuronico a fare la differenza per ciò che riguarda la penetrazione negli strati più profondi della pelle. Più il peso molecolare è basso, maggiore è il suo effetto di penetrazione negli strati più profondi della pelle. In commercio si trovano oggi molti cosmetici che contengono Acido Ialuronico a triplo peso molecolare, in grado quindi di idratare sia lo strato superficiale della pelle, sia quelli più profondi.

Il Collagene idrolizzato

Il Collagene idrolizzato è in grado di preservare l’evaporazione dell’acqua, mantenendo idratata in profondità la cute. In commercio si trovano molti cosmetici a base di Collagene idrolizzato, a volte abbinato con l’Acido Ialuronico, per un effetto potenziato.

Per ciò che riguarda i cosmetici a base di agenti filmogeni e occludenti, hanno la proprietà di formare una pellicola protettiva sulla superfice cutanea, in grado di trattenere l’acqua e l’ottimale idratazione.

Attenzione però: questo tipo di prodotti, sono quasi sempre a base di vaselina e di oli minerali, elementi che, se da un lato contribuiscono a mantenere l’idratazione ottimale della pelle , dall'altro possono causare intolleranze e infiammazioni nelle persone soggette ad allergie. Meglio quindi se non conosciamo bene quali sono le sostanze a cui la nostra pelle è allergica, è importante scoprirlo effettuando una visita dal nostro dermatologo.

come-idratare-la-pelle-del-viso

Lista delle migliori creme viso per pelli secche

Qui sotto vi lasciamo una lista delle migliori creme e prodotti per idratare la pelle e contrastare gli inestetismi dovuti alla pelle secca. Il mio personale consiglio è quello di provarne un paio per decidere quale potrebbe essere il trattamento che si adatta meglio alle nostre esigenze.

Nome Quantità Prezzo Link
Creme d'Elegance Repairateur Crema Viso 50 ml 45.95€ Vai al Negozio
Lyslait  Latte Detergente 120 ml 91.95€ Vai al Negozio
Aquapower Trattamento Viso 100 ml 29.99€ Vai al Negozio
Biosource Lotion Tonifiante Pelli Normali/Miste Lozione Viso 200 ml 21.95€ Vai al Negozio
Aquapower Pelli Normali/Miste Crema Viso 75 ml 42,95€ Vai al Negozio
Gentle Hydrating Cleanser Crema Detergente 150 ml 23.95€ Vai al Negozio
Confort Extrême Soin de Nuit Crema Viso 50 ml 153.95€ Vai al Negozio
Crème SOS Trattamento Viso 15 ml 29.95€ Vai al Negozio
Nutrix Royal Body Lozione 200 ml 42.95€ Vai al Negozio
Aquasource Cocoon Gel Viso 50 ml 45.95€ Vai al Negozio
Rich Cream Crema Viso 50 ml 276.95€ Vai al Negozio
Aquasource Night SPA Trattamento Notte 50 ml 29.99€ Vai al Negozio
Crème Premiere Anti-temps Enrichie Action+ Crema Viso 50 ml 112.95€ Vai al Negozio
Cellular Hydralift Firming Mask Maschera 50 ml 15.95€ Vai al Negozio
Crème Jour - Pelli Secche Crema Viso 50 ml 56.95€ Vai al Negozio
Cream Special Crema Viso 50 ml 242.95€ Vai al Negozio
Gentle Hydrating Cream Broad Spectrum Sunscreen SPF 15 Crema Viso 50 ml 48.95€ Vai al Negozio
Anti-Aging Moisture Cream  Crema Viso 50 ml 154.95€ Vai al Negozio
Visionnaire Crème Riche Multi-Correctrice Fondamentale Crema Viso 50 ml 86.95€ Vai al Negozio
Gentle Hydrating Toner Tonico Viso 200 ml 23.95€ Vai al Negozio

Creme viso fai da te per idratare la pelle secca

Eccoci infine ai trattamenti naturali  per la pelle secca totalmente bio, che si possono effettuare a volte con poca spesa, utilizzando materie prime facilmente acquistabili tranquillamente dal fruttivendolo o in erboristeria!

come-idratare-la-pelle-del-viso

Crema viso all'avocado

Tutto ciò che ti occorre per preparare questo fantastico trattamento è:

  • Mezzo avocado maturo;
  • 30 gr. di olio di mandorle dolci;
  • 2 capsule di vitamina E  che potete acquistare in Farmacia o erboristeria;

Sbuccia l’avocado, mettilo in un piatto fondo e schiaccialo bene con una forchetta. Aggiungi lentamente l’olio di mandole dolci e  il contenuto delle due capsule di vitamina E, e mescola perfettamente, fino a ottenere una crema liscia e morbida.

Stendi uno strato del composto sul viso, e tienilo per circa 30 minuti. Poi, sciacqua con acqua tiepida. Noterai subito un miglioramento. Sii costante: fai questa cura per un mese, alla fine ti ritroverai con una pelle nuova!

Crema viso alla cera d'api

Ecco cosa ci serve per preparare la nostra crema viso alla cera d'api:

  • 10 gr. di cera d'api;
  • 30 ml di olio di Jojoba;
  • 30 ml di acqua distillata;
  • Olio essenziale per conferire profumo;

Sciogliete la cera d'api, che solitamente viene si può trovare allo stato solido, utilizzando la tecnica a bagno maria, o mettendola per qualche minuto in microonde, aggiungete gradualmente l'olio mescolando la crema con un mestolo di legno per evitare che si formino grumi. Riscaldate l'acqua distillata in un pentolino fino a renderla tiepida e unitela piano piano al composto. A piacere potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Lasciate raffreddare ed avrete realizzato la vostra crema viso idratante a base di cera d'api.

Crema idratante allo yogurt e miele

Per realizzare questa crema idratante contro la pelle secca ci serve:

  • 20 ml di olio di Jojoba;
  • Due cucchiai di Yogurt magro;
  • Due cucchiai di Miele;
  • Un cucchiaio di cacao amaro;

Versate in una piccola ciotola l'olio di Jojoba ed aggiungeteci uno alla volta tutti gli ingredienti mescolando bene fino ad ottenere un composto uniforme. Prima lo Yogurt poi il cacao ed in fine il miele. Se vi accorgete che la crema è ancora troppo liquida potete aggiungere un cucchiaio aggiuntivo di Yogurt.

 

Come scegliere la miglior crema viso se hai la pelle secca
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *