• Mani e Piedi > Prodotti per ricostruzione unghie, ecco tutto quello che serve

Prodotti per ricostruzione unghie, ecco tutto quello che serve

Tempo di lettura: 3 minuti

Diciamocelo, delle belle unghie sono un'ottima presentazione per la nostra persona, ma non solo, anche un modo divertente, se non artistico, per sfogare il nostro estro, sia che decidiamo di rivolgerci a una professionista, sia che procediamo col fai date. Oggi le unghie sono sfoggiate con orgoglio in tante fantasie coloratissime, forme e motivi che non possono passare inosservati, senza dimenticare la tendenza classica di un'unghia french. La ricostruzione è una tecnica ormai nota, sono tantissime le professioniste, ma anche semplici estimatrici, che si cimentano in quella che, dati i risultati, più che una professione, potrebbe essere definita un'arte. Quante di noi però sanno effettivamente come si usano i prodotti per ricostruzione unghie e, soprattutto, se volessimo attrezzarci per farle da noi in casa cosa dovremmo acquistare? Ecco una breve guida su tutti i prodotti per ricostruzione unghie.

Che cosa serve per cominciare

Prima di incominciare dobbiamo avere le idee chiare su una cosa sui prodotti ricostruzione unghie: questo trattamento può essere effettuata con tip o con cartine, vedremo meglio le differenze man mano. Vediamo quindi quali sono i prodotti per ricostruzione unghie essenziali:

  • Tip: ne esistono di vari tipi con forme e colori differenti, da quelle bianche a quelle trasparenti. Meglio preferire quelle leggermente morbide, decisamente più malleabili rispetto a quelle dure che, spesso, si staccano. Queste ultime, inoltre, sono più curve e quindi non adatte a tutti i tipi di unghie. Scegliere quelle a scalino basso per unghie corte e rosicchiate, a scalino alto per unghie di lunghezza normale.
  • prodotti-ricostruzione-unghie Prodotti per ricostruzione unghie, ecco tutto quello che serveCartine: hanno la stessa funzione delle tip, possono essere adesive o di ferro, con varie forme ovviamente. Quelle di ferro possono essere riutilizzate dopo essere state accuratamente lavate. Le tip in ferro, in buona sostanza, risultano più stabili rispetto a quelle adesive.
  • Buffer o mattoncino: particolare lima che serve per pulire bene l'unghia prima di procedere con l'applicazione del gel.
  • Lime: anche in questo caso tra i prodotti per ricostruzione unghie ne esistono di diversi tipi tra cui scegliere, ovviamente ciascun tipo ha un utilizzo differente. La scelta ricadrà su un tipo piuttosto che un altro anche in base all'esperienza e alle capacità di chi le utilizza, perché, come vedremo, è fondamentale anche il modo di impugnarle. Le lime possono quindi essere Strait, o dritte, a banana, quindi curve o a mezzaluna. Queste ultime possono essere considerate un ottimo compromesso tra il primo e il secondo tipo esaminato, di ultima generazione, sono davvero efficaci. Sulla lima è apposto un numero che ne indica l'indice di ruvidità, quindi il grado di ruvidezza da scegliere secondo il lavoro che dobbiamo fare. Un tipo di impugnatura molto importante è quello a sigaretta, la lima deve stare a 30° gradi con l'unghia e comunque mai oltre i 45° o il lavoro non verrà bene.
  • Colla per tip: se ne trovano di diversi tipi, le più utilizzate son quelle col beccuccio o col pennellino.
  • Ovatta da ricostruzione e gel sgrassante: per pulire e disinfettare l'unghia prima di procedere col lavoro
  • Gel: base, costruttore, sigillante, per french colorato per decorazioni.
  • Fornetto catalizzatore a 4 bulbi: serve per catalizzare il gel, solitamente un tempo di posa sufficiente è di 2/3 minuti. In commercio esiste anche la lampada (o fornetto) a due bulbi, ma quella a 4 è più efficiente.
  • Pennelli: ne esistono di varie forme e materiali, anche qui, scegliamo gli essenziali in principio in base alla nostra capacità.

Prodotti per ricostruzione unghie extra

Se vogliamo cimentarci in un lavoro professionale possiamo acquistare anche i seguenti prodotti per ricostruzione unghie che non sono indispensabili per un buon lavoro, ma che possono dare quel tocco in più se volessimo andare oltre il livello amatoriale di questa professione:

  • Fresa con rulli
  • Aspiratore
  • Poggiamani
  • Stikers
  • Colori acrilici
  • Smalti decorativi a punta fina
  • Applique (strass, paillette, brillantini ecc)
  • Gel 3D
  • Formine

Come fare un buon lavoro anche in casa

Per avere delle unghie perfette non sempre è necessario andare da una professionista, se vogliamo risparmiare o divertirci un po', con i prodotti per ricostruzione unghie essenziali potremo procedere tranquillamente a casa. Se per le prime volte il lavoro non fosse perfetto ( magari cerchiamo un'amica molto paziente) non disperiamo, come per tutte le cose, per acquisire abilità occorre pratica. Vediamo come procedere.

prodotti-ricostruzione-unghie Prodotti per ricostruzione unghie, ecco tutto quello che serve

Per prima cosa dobbiamo pulire bene le unghie e spingere verso l'interno le cuticole con un bastoncino di legno. Puliamole ora col mattoncino che passeremo nella zona dei lati. Passiamo lo sgrassatore con l'apposita ovatta. Se procediamo con le tip, prepariamole in anticipo seguendo al numerazione interna in base alle dita su cui andranno applicate. Mettiamo della colla sullo scalino e adagiamo la tip a metà dell'unghia naturale premendo leggermente per farla aderire bene. Con le lime minimizziamo al massimo lo scalino e regoliamo la lunghezza e la forma delle tip. Dopo aver passato lo sgrassatore procediamo con l'applicazione del gel base, poi col gel ricostruttore e facciamo catalizzare nel fornetto. Il proseguimento dipende da cosa vogliamo creare se una french o se vogliamo decorare le unghie. In ogni caso, una volta ultimato, stendiamo il gel sigillante. Puliamo ancora una volta l'unghia con lo sgrassatore e, se vogliamo, stendiamo un lucidante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.