• Mani e Piedi > Micosi unghie: si può curare con il bicarbonato di sodio!

Micosi unghie: si può curare con il bicarbonato di sodio!

Tempo di lettura: 3 minuti

L'unghia è una struttura semitrasparente che si trova all'estremità delle dita ed è molto importante perché, oltre ad altre funzioni, limita l'usura delle dista stesse. Anche le unghie però come il resto del corpo si possono ammalare e quando un dito viene aggredito da un fungo, si dice che è affetto da micosi  o onicomicosi. Il fungo penetra attraverso le microfessure che si trovano sull'unghia, distrugge lo strato di cheratina (proteina costituita da lunghe catene di aminoacidi dove risiedono vitamine e oligoelementi) e ne modifica il PH che da acido diventa alcalino. I primi sintomi sono la comparsa di macchie bianche o gialle che si manifestano sullo strato dell'unghia e portano ad un ispessimento o sgretolamento della medesima.

Quali sono le cause e chi ne soffre maggiormente

Questo disturbo non è grave ma sarà necessario ricorrere subito ai ripari non solo per un fattore estetico ma anche perché è un campanello d'allarme che qualcosa non funziona nell'organismo: il nostro sistema immunitario si è indebolito al punto che siamo più propensi a sviluppare questa malattia.

micosi-unghie-curarla-con-il-bicarbonato Micosi unghie: si può curare con il bicarbonato di sodio!

Gli anziani sono più soggetti ad essere colpiti da onicomicosi perché in età avanzata le unghie tendono ad ispessirsi e diventano più vulnerabili ma anche chi soffre di cattiva circolazione e di diabete mellito è predisposto all'attacco di questo fungo.

  • Alcuni dermatologi sono d'accordo nell'affermare che fra le cause che aumentano questa patologia per le unghie in generale e per quelle dei piedi in particolare, si può dare la colpa ad una scarsa igiene ed a comportamenti inadeguati come camminare a piedi nudi in luoghi pubblici (piscine, palestre, terme) causando così un aumento delle infezioni.
  • L'indossare calzature con tacchi vertiginosi e costringere i piedi in scarpe che non favoriscono la traspirazione non aiutano certo a mantenere i piedi sani.
  • Anche la pessima abitudine, durante la manicure, di eliminare la pellicina che si forma all'attaccatura dell'unghia ed un uso eccessivo di smalti e gel troppo aggressivi, sono comportamenti che mettono in atto un meccanismo irreversibile con il proliferarsi di germi e batteri.

 

Rimedi per la micosi delle unghie: perchè il bicarbonato?

Il dermatologo è il medico specialista a cui rivolgersi che controllerà le unghie e, se necessario, raccoglierà alcuni frammenti per esaminarli al microscopio per poi prescrivere i rimedi più adatti ed efficaci alla soluzione del problema.

Guarire dalla micosi alle unghie dei piedi non è facile ma ci sono rimedi che possono aiutare a curare questa malattia se non è grave al punto di dover ricorrere ad un intervento chirurgico.

  • L'alimentazione è importante: evitare i cibi che contengono lieviti (birra, pane, ecc.) e ridurre il più possibile l'uso degli zuccheri.
  • Non camminare scalzi in ambienti caldi e umidi come le piscine, le docce e le palestre.
  • Non indossare calze e scarpe che impediscono la traspirazione del piede.
  • Fare attenzione ai problemi circolatori o a carico del sistema immunitario.
  • Usare gli strumenti per la manicure delle unghie ( forbicine, lime, tronchesine, ecc.) puliti e sterilizzati. E' preferibile accorciare le unghie senza usare le forbicine ma levigandole con una limetta.
  • Evitare lo scambio di aciugamani ed indumenti usati e umidi.

Uno dei rimedi naturali adottati per eliminare la micosi delle unghie dei piedi è l'uso del bicarbonato di sodio per le sue proprietà antisettiche.

micosi-unghie-curarla-con-il-bicarbonato Micosi unghie: si può curare con il bicarbonato di sodio!

Il bicarbonato di sodio, rimedio naturale per alcuni disturbi, non è altro che un sale bianco, inodore, molto fine, non infiammabile. La sua composizione è l'unione di acqua, ammoniaca, sale da cucina e anidride carbonica (metodo Solvay) che, se unito ad altri ingredienti ha reazioni antinfiammatorie, sbiancanti, digestive ecc.

Come usare il bicarbonato contro la micosi delle unghie

Per eliminare la micosi dalle unghie dei piedi mescolate poco bicarbonato con acqua fino a formare una pasta e con un batuffolo di cotone strofinate tutta la parte superiore dell'unghia e, dove possibile, la parte interna. Avvolgete l'unghia con l'impasto in una pellicola trasparente che si usa in cucina, lasciate agire per qualche ora e poi sciacquate ed asciugate molto bene la parte trattata. Ripetete questo trattamento finché il fungo non sarà sparito. Anche se il bicarbonato incomincia a combattere la micosi fino dalla prima applicazione ci vorrà tempo e pazienza per l'eliminazione totale e la completa guarigione.

Fra le varie testimonianze raccolte sul web si può capire quanto l'uso del bicarbonato per curare la micosi alle unghie sia praticato con risultati soddisfacenti. Dopo aver provato medicinali, creme e schiume specifiche senza ottenere miglioramenti significativi, Debby racconta come ha visto sparire piano, piano la micosi applicando il bicarbonato durante la doccia e constatando con soddisfazione notevoli miglioramenti nel tempo. La sua testimonianza parla di quanto il bicarbonato sia rinfrescante e “secca immediatamente le micosi”.

Non esistono controindicazioni nell'uso del bicarbonato per trattare la micosi delle unghie perché è sicuro e non tossico ma, per la sua integrità, non bisogna riscaldarlo oltre i 50° altrimenti si rompono i legami chimici interni e si scompone in acqua + carbonato di sodio + anidride carbonica e non produce più le sue proprietà curative. Oltre all'uso specifico per trattare la cura dei funghi ai piedi si usa in molti prodotti per la cura personale ed è sicuro anche in gravidanza poiché non è assolutamente tossico per il feto e, altro vantaggio, si trova facilmente anche nei supermercati a basso prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.