• Lifestyle > Cyclette per dimagrire: un programma per perdere peso velocemente

Cyclette per dimagrire: un programma per perdere peso velocemente

Cyclette per dimagrire: un programma per perdere peso velocemente
Vota questo articolo

Tempo di lettura: 3 minuti

La cyclette o bici da camera che dir si voglia, è un ottimo esercizio aerobico per dimagrire e mantenersi in forma. La cyclette si rivela molto comoda se non si ha il tempo di andare in palestra o semplicemente ci si voglia allenare da casa comodamente dopo essere tornati dal lavoro o in qualsiasi momento della giornata.

La cyclette utilizzata con regolarità e costanza può davvero aiutare a dimagrire se abbinata a un'alimentazione sana e consapevole, povera di grassi, senza eccessi e ipocalorica. La cyclette scolpisce le gambe in particolar modo, rassoda i glutei e affina i polpacci, ma tutta la figura risulterà più armoniosa e bella. La cyclette è un esercizio divertente e non noioso, pedalare a ritmo di musica non risulterà pesante e i risultati non tarderanno a farsi notare. Vogliamo provare a rimetterci in forma con la cyclette per la prossima estate? Ecco un programma molto semplice ma al tempo stesso efficace, ideale per i principianti ma anche per chi è un po' più allenato.

Come usare la cyclette per dimagrire

Trarre il massimo beneficio da questo prezioso attrezzo da fitness significa usarlo bene, con regolarità e motivazione. È proprio della costanza che abbiamo bisogno per eseguire giornalmente un'esercizio di cardio con la cyclette:cyclette-per-dimagrire

  • Prima settimana: iniziamo il nostro allenamento progressivo stabilendo che dobbiamo allenarci per almeno tre giorni alla settimana. Iniziamo sempre con cinque minuti di riscaldamento e poi proseguendo con 15 minuti a intensità media. Ritagliamoci altri cinque minuti per il defaticamento. Nell'allenamento, quest'espressione altro non sta a significare che l'attività di raffreddamento, che va eseguita lentamente per aiutare i muscoli a rilassarsi dopo lo sforzo. Non trascuriamo l'importanza di questi preziosi cinque minuti per rilassare la muscolatura, abbassare il battito cardiaco e defaticare il corpo. In questa fase la pedalata si fa più lenta gradualmente prima di terminare del tutto l'allenamento.
  • Seconda settimana: nella seconda settimana già possiamo inoltrarci in un allenamento più intenso. L'ideale sarebbe mantenere la stessa tipologia di allenamento, aumentando di un giorno a settimana. In tutto quindi, saranno sempre 25 minuti di allenamento (5 di riscaldamento, 15 di pedalata di media intensità e 5 di raffreddamento) ma per un giorno in più.
  • Terza settimana: arrivati a questo punto sicuramente sentirete già i primi benefici: più energia, più tonicità, più leggerezza e incredibilmente avrete voglia di divertirvi ancora di più sulla vostra cyclette. Le gambe hanno un aspetto più levigato e armonioso. Mantenete lo stesso ritmo della settimana appena trascorsa ma non vi peserà affatto!
  • Quarta settimana: possiamo aumentare la pedalata a 25 - 30 minuti. Manteniamo sempre un'intensità media che ci regala continuità e costanza. I nostri sforzi saranno presto premiati e la fatica dei primi tempi è solo un lontano ricordo.
  • Quinta settimana: ci alleniamo già da un mese e siamo perfettamente entrati nel meccanismo. Quindi sappiamo bene che ci aspetta questa settimana: aumentare di altri cinque minuti la pedalata ad intensità media. Le gambe risultano già più snelle e anche il sistema cardiovascolare ne risentirà in positivo!

Nelle settimane successive potrete provare ad aumentare di altri cinque minuti la pedalata, senza esagerare naturalmente, ma rispettando la propria resistenza fisica.

I vantaggi della cyclette per dimagrire

A questo punto sicuramente vi sarete chiesti perchè il programma non fa aumentare l'intensità della pedalata ma solo la durata della pedalata stessa. Il motivo è presto svelato: aumentando la resistenza le gambe tenderebbero a diventare troppo muscolose. Lavorando sulla distanza e non sull'intensità e chiedendo dunque uno sforzo meno intenso ma più prolungato, ci si aspetta risultati più armoniosi sulle gambe. Inoltre il cardio a bassa intensità prolungato per almeno 40 minuti va a bruciare le riserve di grasso aiutandoci a perdere peso e grasso viscerale.cyclette-per-dimagrire

Il programma per dimagrire con la cyclette ha dunque moltissimi punti di forza:

  • È strutturato per ottenere risultati efficaci e duraturi;
  • È più efficace se associato a una dieta ipocalorica con almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno;
  • È organizzato in modo da potersi allenare con regolarità durante la settimana. Il segreto è quello di allenarsi costantemente;
  • Non porta via molto tempo, quindi non reggono più scuse del tipo "lavoro tutto il giorno" oppure "non ho tempo". La cyclette è utilizzabile tutti i giorni;
  • È un allenamento efficace anche contro la cellulite, il cruccio di molte donne soprattutto sulle gambe;
  • È un lavoro aerobico che fa bene al cuore e all'organismo ed è finalizzato a bruciare i grassi. Migliora la respirazione e si riduce lo stress;
  • Le cyclette moderne hanno programmi che contano le calorie bruciate, la frequenza cardiaca, i chilometri percorsi e il tempo impiegato. Quindi non sarà difficile allenarsi con costanza;
  • L'ideale sarebbe allenarsi al mattino quando il metabolismo è più attivo e si bruciano più grassi;
  • Ricordatevi di avere a portata di mano una bottiglia d'acqua naturale non troppo fredda per idratarvi e reintegrare i liquidi persi con il sudore. Bere almeno due litri di acqua al giorno è un ottimo accorgimento sempre e maggior ragione nel periodo in cui vogliamo prenderci cura del nostro corpo per eliminare tossine e scorie. Anche se state fermi sul posto, privilegiate un abbigliamento comodo e sportivo senza cuciture che possano darvi fastidio.
Cyclette per dimagrire: un programma per perdere peso velocemente
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *