• Lifestyle > Come abbronzare il viso per l'estate con le tecniche più efficaci

Come abbronzare il viso per l'estate con le tecniche più efficaci

Tempo di lettura: 3 minuti

Sai come abbronzare il viso ? Molte donne evitano di farlo perché la pelle di quest'area è delicata e se ti abbronzi molto avrai un viso arrossato e non sarai in grado di coprirlo come le altre parti del corpo. Un bel viso abbronzato è ancora molto ambito ed una buona e sana colorazione richiede un’esposizione ripetuta al fine di arrivare al colorito desiderato.

La chiave per abbronzare il viso è sapere quali sono le parti più sensibili e più colpite dai raggi del sole. Il naso, gli zigomi e le labbra richiedono più protezione: nelle prime due zone si dovrebbe applicare più crema solare e proteggere le labbra con un balsamo per mantenerle idratate.

Bisogna preparare la pelle del viso con attenzione per evitare scottature, eritemi solari e le odiose macchie adottando alcuni accorgimenti molto utili prima di affrontare la fatidica “tintarella”.

Si parte dalla tavola assumendo tanta frutta anche sotto forma di macedonia magari per uno spuntino, bere centrifugati di carote, sedano, pomodori, peperoni e, una buona notizia per chi ama la birra: sembra che stimoli la melanina. Esistono anche creme e fluidi che contengono la birra come superabbronzante.

Evitare le macchie solari sul viso

A volte un'esposizione selvaggia ai raggi ultravioletti senza protezione, squilibri ormonali e l'assunzione della pillola anticoncezionale, cere o creme depilatorie usate per la peluria sopra le labbra, possono provocare delle macchie che rovinano e rendono antiestetica l'abbronzatura. Esistono alcuni rimedi come le creme schiarenti oppure sarà necessario rivolgersi al dermatologo che indicherà i centri specializzati per la loro rimozione definitiva con il laser o con trattamenti di peeling chimico.Come-abbronzare-il-viso-per-lestate Come abbronzare il viso per l'estate con le tecniche più efficaci

L'esposizione del viso al sole non è priva di rischi e quindi necessita il rispetto di alcune regole:

  1. Fare uno scrub delicato togliendo poi con una spugnetta tutte le impurità e le cellule morte. Questo serve a preparare il viso ad un'abbronzatura uniforme;
  2. Applicare poi una buona crema idratante con una protezione solare adatta e massaggiare bene fino al suo completo assorbimento;
  3. Pronti per l'esposizione che non dovrà mai essere nelle ore più calde e per non più di 30/45 minuti al giorno a seconda se è un sole primaverile oppure quello più potente dell'estate;
  4. Un consiglio da non dimenticare mai: bere molto. I liquidi devono essere reintegrati per mantenere la pelle idratata e luminosa;
  5. Infine applicare sempre il dopo sole che rinfresca e aiuta il viso ad uniformare il bel colorito raggiunto.

In commercio ci sono tanti prodotti per l'abbronzatura del viso che contengono anche una minima parte di autoabbronzante come aiuto per ottenere un colorito più uniforme ed accelerare così l'abbronzatura. Dobbiamo sempre ricordarci però di usare creme con filtri solari adeguati altrimenti si rischiano pericolose bruciature.

Solarium facciale

Un'ottima soluzione per ottenere un'abbronzatura del viso e del décolleté rapida ed omogenea anche in inverno è ricorrere al solarium facciale. Naturalmente per ottenere un'abbronzatura perfetta con le lampade bisogna seguire delle regole per non procurare irritazioni al viso:

  • Pulire sempre la pelle prima dell'esposizione eliminando residui di trucchi e profumo;
  • Indossare gli occhiali protettivi in dotazione;
  • Togliere le lenti a contatto;
  • Mantenere le lampade alla distanza suggerita di almeno 15 cm dal viso;
  • Usare sempre una protezione alta specialmente per le prime sedute;
  • Applicare sempre il dopo sole;
  • Le sessioni non devono essere superiori a 20 all'anno ed esporsi nuovamente alle lampade non prima di 48 ore tra una seduta e l'altra.

Se non si ha il tempo o la possibilità di recarsi nei centri estetici esistono anche degli apparecchi con i quali ottenere ottimi risultati riguardo l'abbronzatura del viso che si possono acquistare ed usare tranquillamente a casa,  non servono solo per bellezza ma anche per le proprietà benefiche di coloro che hanno problemi di brufoli, acne e dermatiti varie.Come-abbronzare-il-viso-per-lestate Come abbronzare il viso per l'estate con le tecniche più efficaci

Prima di acquistare un apparecchio del genere bisogna tenere presente che il dispositivo rispecchi gli standard europei (CE), che il rapporto dei raggi UVA/UVB sia basso (questo per una maggior sicurezza), che abbia almeno 8/12 tubi con pannelli mobili per un'abbronzatura più omogenea ed il costo per un buon solarium facciale si aggiri sui 200/300 euro. Nel tempo la spesa si ammortizzerà ed il risparmio sarà veramente considerevole in alternativa alle sedute nei centri estetici.

Autoabbronzanti

Un'alternativa all'abbronzatura naturale si può ottenere con l'autoabbronzante che contiene la molecola del DHA (zucchero naturale che deriva dalla buccia della castagna) e dona alla pelle del viso e del corpo un colore ambrato. Esiste in crema, gel, fluido, spray ma per il viso sono adatte le salviette ricche di siliconi e principi attivi idratanti non grassi per garantire una buona idratazione della pelle, prive di alcool, ipoallergeniche. Dopo l'applicazione lavare accuratamente le mani per salvaguardare i palmi da colorazioni sgradevoli. L'applicazione del prodotto va ripetuto ogni 4/6 giorni perché l'effetto colorato viene eliminato in modo progressivo con il rinnovo delle cellule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.