• Lifestyle > Curare la cistite con i migliori rimedi naturali e alcune buone abitudini

Curare la cistite con i migliori rimedi naturali e alcune buone abitudini

Curare la cistite con i migliori rimedi naturali e alcune buone abitudini
Vota questo articolo

Tempo di lettura: 4 minuti

La cistite è una un'infezione del tratto urinario, davvero comune al giorno d'oggi.  Può svilupparsi quando i batteri entrano nell'uretra e viaggiano nella  vescica.  L'uretra è un canale lungo circa 4 cm che ha lo scopo di permettere la fuoriuscita dell'urina da nostro corpo. Quando però vi entrano batteri c'è il rischio che si fermino all'interno della vescica moltiplicandosi e dando origine appunto alla cistite, una patologia non grave ma davvero debilitante.

  • L'infezione risultante può causare sintomi fastidiosi come l'improvvisa ed irrefrenabile necessità di urinare.
  • La necessità di andare in bagno anche durante le ore notturne, svegliandoci.
  • Può anche causare  dolore durante la minzione e crampi addominali, a volte, dolorosi.
  • La febbre è un sintomo che compare spesso ma non sempre quando si soffre di cistite.
  • L'urina può assumere un odore molto forte e fastidioso.

Una combinazione di trattamenti medici e rimedi naturali, però, può alleviare questi sintomi ed aiutarti a curare la cistite. Se non trattata in fretta, questo disturbo può divenire pericoloso per la tua salute. Vediamo subito quali sono i migliori rimedi naturali per prevenire e curare la cistite.

Bevi più acqua

Bere acqua è fondamentale per mantenere sano il nostro organismo, ripulirci da batteri e tossine, far lavorare i reni ed idratare gli organi, quindi perchè non bere acqua a volontà? Sembra banale ma l'acqua è il primo e il più efficace dei rimedi naturali per eliminare i batteri presenti nella vescica, aiutando il nostro organismo a ridurre l'infezione in tempi brevi.  Inoltre dal momento che aiuta a diluire l'urina, facilita la minzione, riducendo il dolore causato dalla cistite. L'urina contiene molte sostanze di scarto del tuo corpo, soprattutto quando si soffre di cistite.  L'urina diluita è di colore più chiaro, contiene meno batteri e riduce l'irritazione e quindi il dolore.

come-risolvere-la-cistite-con-i-rimedi-naturali

Ricorda di bere dai 2 ai 5 litri di acqua al giorno, porta sempre con te una bottiglietta d'acqua da un litro ed un pennarello e fai una striscia a metà bottiglia ogni volta che ne bevi una intera. Questi piccoli provvedimenti ti aiuteranno a capire quanto bevi e ti stimoleranno a bere sempre di più fino al raggiungimento del tuo obbiettivo.  Dovresti limitare le bevande contenenti caffeina, inclusi caffè, tè e bevande particolarmente zuccherate.  La caffeina può irritare ancora di più la vescica se è in corso un'infezione.

Fai pipì frequente

Per quanto doloroso andare in bagno di  frequente è il miglior modo per eliminare i batteri che risiedono nella nostra vescica e velocizzare così la guarigione.  Trattenendo l'urina o non andando in bagno quando è necessario, consente ai batteri di continuare a moltiplicarsi nella vescica permettendogli di moltiplicarsi. Cerca quindi di andare in bagno ogni volta che ne senti lo stimolo senza trattenerti.

Attenzione ai rapporti sessuali, se soffrite di cistite. Il rischio di contagio è sempre presente se non prendete le giuste precauzioni. Inoltre l'attività sessuale può spingere i batteri più in profondità nell'uretra sia negli  uomini  che nelle  donne.  Urinare dopo i rapporti può aiutare ad espellere i batteri dal tratto urinario.  Ciò impedisce ai germi di depositarsi e causare un'infezione.

Utilizza biancheria adeguata e pulita

I batteri prosperano in ambienti caldi e umidi.  Per le donne, jeans attillati e altri indumenti stretti possono intrappolare l'umidità nelle zone delicate.  Questo crea un terreno fertile per i batteri e quindi una proliferazione maggiore. È bene indossare indumenti larghi di cotone che consentano alla pelle di traspirare può aiutare a tenere i batteri lontano dai tessuti a contatto col tratto urinario.

Indossa biancheria intima di cotone, pantaloni larghi o gonne per favorire la circolazione dell'aria e ridurre la crescita dei batteri. Inoltre cerca di essere ancora più rigido sulle tue norme igieniche, cambia spesso la biancheria e lavati sempre dopo essere andato in bagno.

Una sana alimentazione

La salute dell'organismo comincia a tavola! Tutti lo sappiamo perché una sorta di mantra che continuiamo a ripeterci all'infinito. Ma non è facile capire quali cibi mangiare soprattutto se il nostro obbiettivo è curare la cistite. Vediamo quindi quali sono gli alimenti che ci aiuteranno a ridurre gli effetti di questa patologia.

  • Il  mirtillo è da sempre usato come alimento naturale ottimo per prevenire le infezioni della vescica. Secondo una recente  ricerca, le compresse di mirtillo e bevande a base di mirtillo rosso sono eccellenti rimedi per la cistite, anche durante la gravidanza.
  • Incrementate le dosi di frutta, verdura, insomma tutti quegli alimenti ricchi di fibre per stimolare l'attività diuretica dell'organismo. Tè verde, finocchio, arance, anguria e mandarini sono da prediligere rispetto agli altri alimenti perché ci aiutano a idratare l'organismo e stimolano la diuresi, permettendoci di velocizzare il processo di eliminazione dei batteri.
  • I cereali preferibilmente integrali invece sono ottimi per la digestione. La cistite infatti può intaccare non solo la vescica ma anche l'intestino, aggravando ulteriormente la situazione.
  • Il pompelmo ha molte proprietà antibiotiche quindi è un alimento fondamentale da inserire nella nostra dieta per contrastare la cistite.
  • Strano ma vero anche il mais aiuta a combattere questo problema, grazie alle sue proprietà diuretiche e anti infiammatorie, può contribuire alla riduzione del dolore e delle fitte.

Utilizza l'aloe vera

L'uso di pillole di aloe vera può ridurre l'infiammazione e il dolore che fa parte di molti disturbi della vescica, ma in particolare della cistite. La pianta dell'aloe, infatti, è anche un agente antinfiammatorio, antibiotico, analgesico e antimicrobico naturale, ma solo se utilizzata nella sua forma pura, quindi fate attenzione quando andate ad acquistare le pillole di aloe vera dal vostro erborista di fiducia, spiegategli il vostro problema e fatevi consigliare il miglior prodotto per risolvere il vostro problema.come-risolvere-la-cistite-con-i-rimedi-naturali

Prevenire le future infezioni della vescica

I seguenti cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a ridurre l'insorgenza di infezioni della vescica:

  • Bevi sempre almeno due litri di acqua al giorno.
  • Urina non appena ne senti il ​​bisogno.
  • Opta per la doccia, invece, del bagno.
  • Indossa biancheria intima di cotone.
  • Cambia la tua biancheria ogni giorno.
  • Evita l'uso di un diaframma o spermicidi e passa ad una forma alternativa di contraccezione.
  • Esegui un'adeguata pulizia dopo essere stato in bagno.

Se soffri di cistite più volte durante l'anno, può essere che si tratti di un problema cronico. In questo caso il tuo medico può raccomandare un trattamento preventivo se hai infezioni ricorrenti alla vescica.  Questo può consistere nell'assunzione di antibiotici in piccole dosi giornaliere per prevenire o controllare le future infezioni o una dieta bilanciata se la tua non è particolarmente adeguata.

La dieta, insieme all'acidità delle urine, può anche avere un impatto sulla diffusione della cistite. Studi recente hanno dimostrato che la presenza di alcuni batteri nel tratto intestinale è strettamente legata all'alimentazione. Inoltre, l'urina a basso contenuto di acidità ha meno probabilità di trasportare batteri, quindi, alcuni farmaci agiscono proprio su questa per prevenire questo fastidiosa patologia. E voi cosa ne pensate? Che cosa fate quando avete la cistite? Ricorrete subito ai farmaci o vi affidate prima ai rimedi naturali?

Curare la cistite con i migliori rimedi naturali e alcune buone abitudini
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *