• Corpo > Guida completa ai trattamenti per smagliature: quali sono e come funzionano?

Guida completa ai trattamenti per smagliature: quali sono e come funzionano?

Guida completa ai trattamenti per smagliature: quali sono e come funzionano?
Vota questo articolo

Tempo di lettura: 6 minuti

Le smagliature sono un inestetismo che colpisce sia uomini che donne, in varie zone del corpo: cosce, glutei, seno, fianchi, pancia e braccia. Siamo abituati a pensare che queste striature, prima rosse, poi rosa ed in fine bianche, a seconda dello stadio evolutivo del problema, fanno la loro comparsa solo assieme alla gravidanza ma non è così. Sicuramente le donne in dolce attesa sono più soggette al questo disturbo, a causa degli sbalzi ormonali e della tensione che subisce la pelle della pancia durante i nove mesi di gestazione. Ma le cause delle smagliature sono davvero molte e vi consiglio di andarle a vedere nel dettaglio, dopo aver letto questo articolo, tra gli approfondimenti a fine pagina, per capire qual'è il miglior modo per prevenirle.

D'altra parte se siete arrivate fino a qui, siete alla ricerca di una soluzione efficace per ridurre o più ottimisticamente eliminare in maniera definitiva il problema smagliature, per riavere una pelle sana, liscia e luminosa. I rimedi naturali funzionano, ma non sempre sono sufficienti per contrastare il problema, soprattutto se le smagliature sono entrate nel loro stadio finale, quando prendono un colore bianco avorio. In questo caso è necessario ricorrere a trattamenti medici più o meno invasivi per andare a risanare il tessuto sottocutaneo che ha subito lo strappo.

In questa guida andremo a vedere nel dettaglio tutti i trattamenti per smagliature ideati nel corso degli anni dalla medicina moderna allo scopo di mascherare o eliminare questo inestetismo. Ma prima di analizzarli uno ad uno, cerchiamo di capire chi dovrebbe avvalersi dell'aiuto della medicina estetica.

Quando ricorrere ai trattamenti per smagliature

Come abbiamo accennato più volte le smagliature hanno diversi gradi di sviluppo: partono da una fase più leggera, quando sono una semplice infiammazione localizzata e sono di colore rosso per poi passare ad una fase intermedia dove diventano rosa ed in fine bianche quando ormai il tessuto sottocutaneo danneggiato si cicatrizza e non è più possibile agire con rimedi fai da te al fine di risanare la zona colpita.

Di norma questo processo dura dagli otto ai dodici mesi, molto tempo è vero, ma bisogna agire in fretta e con costanza per evitare spiacevoli conseguenze. È possibile intervenire in maniera diretta in tutte e tre gli stadi evolutivi dell'inestetismo, ma più la situazione diventa grave più sarà difficile eliminare completamente le striature bianche sulla nostra pelle.

Consigliamo quindi a tutte di cominciare la lotta alle smagliature fin dalla loro prima comparsa. I trattamenti medici non sono l'unica soluzione, se le striature hanno appena fatto capolino sulla basterà una crema specifica e qualche rimedio naturale per risanare l'infiammazione sottocutanea. Se invece il problema persiste dopo qualche mese di rimedi fai da te allora è il caso di passare ai trattamenti medici, sempre in maniera graduale.

Quali sono i trattamenti per eliminare le smagliature

Vediamo ora quali sono i migliori rimedi medici per ridurre o cancellare per sempre il problema delle smagliature sulla nostra pelle. Ho deciso di stilare una breve lista qui di seguito partendo dai trattamenti più leggeri fino ad arrivare a quelli più invasivi, vi spiegherò in cosa consistono, qual'è il costo medio della singola seduta e quante sedute dovrete fare prima di vedere dei risultati concreti sulla vostra pelle. Attenzione però affidatevi solo a mani esperte e professionisti del settore.

smagliature-evidenti-1

Biodermogenesi

Il primo rimedio medico di cui parleremo oggi è la Biodermogenesi, una soluzione non invasiva in grado di rigenerare la pelle, riempendo le rotture del tessuto cutaneo. Il trattamento consiste, prima nell'iniezione di un siero a base di vari oli ed  amminoacidi. Nella seconda fase invece la zona trattata verrà sottoposta a un trattamento di radiofrequenza per stimolare l'epidermide allo scopo di rigenerare il tessuto lacerato. Nella sua totalità questa terapia dura circa 40-45 minuti, tra preparazione, iniezione e trattamento vero e proprio.

Il numero di sedute per eliminare i segni delle smagliature dipende ovviamente dalla gravità del problema e può variare dalle 10 se sono rosse fino a 20 sedute se le striature sono color madreperla con una cadenza di due o tre sedute a settimana. I primi risultati si potranno osservare già dopo le prime sei o sette sedute. Il prezzo sia aggira tra gli 80 e i 120 euro ad incontro, non proprio economiche, ma si tratta di una vera e propria terapia medica accreditata quindi i risultati sono assicurati.

Carbossiterapia

La carbossiterapia è un trattamento per le smagliatura che prevede l'iniezione sottocutanea di anidride carbonica allo scopo di migliorare la circolazione sanguigna e l'elasticità della pelle. Ottimo per le smagliature, ma anche per ridurre altri inestetismi come cellulite e ritenzione idrica, la carbossiterapia prevede la semplice iniezione con un'ago sterile di anidride carbonica nello strato sottocutaneo nella zona affetta dalle smagliature. Il biossido di carbonio favorisce la circolazione sanguigna, dilatando i vasi ed incrementando così l'afflusso di sangue nelle zone affette, inoltre rompe le cellule di grasso.

Le sedute durano davvero poco il tempo di preparare la zona da trattare ed effettuare l'iniezione. I risultati sono evidenti già dopo i primi trattamenti se i problema è lieve, il numero di sedute aumenterà in base alla gravità del problema fino ad un massimo di cinque o sei sedute, una a settimana. Il costo per seduta è piuttosto vario e va dai 70 ai 250 euro. Anche questo trattamento è stato approvato dalla comunità Europea pertanto la sua efficacia è stata dimostrata.

Microdermoabrasione

Forse uno dei rimedi medici più conosciuti ed utilizzati non solo per le smagliature ma anche per numerosi altri inestetismi della pelle. Si tratta di un rimedio non invasivo che va a rimuovere le cellule morte agendo sulla superficie della pelle, stimolandone il rinnovo. Ecco perché la microdermoabrasione è un ottimo alleato contro le smagliature, le nuove cellule e il tessuto epidermico sano vanno a ridurre l'ampiezza delle cicatrici delle striature, ridimensionando le smagliature o addirittura eliminandole dal nostro corpo. Le sedute durano circa 45 minuti e prevedono il passaggio di un manipolo che agisce sulla superficie della pelle che rilascia ossido di alluminio per facilitare la rimozione delle cellule morte.

Il prezzo di una singola seduta può variare dai 120 ai 200 euro e come al solito il numero di sedute dipende dall'intensità del problema. Un medico capace sarà in grado di associare alla microdermoabrasione altre terapie complementari allo scopo di eliminare completamente le smagliature dalla vostra pelle.

Peeling chimico

Il peeling chimico è un particolare tipo di esfoliazione della pelle che avviene mediante l'uso di prodotti chimici allo scopo di velocizzare il processo di rinnovo cellulare sullo strato più superficiale del derma. Nella pratica funziona più o meno come la dermoabrasione con la differenza che vengono utilizzati prodotti chimici per eliminare le cellule danneggiate o morte.

Le sostanze utilizzate per questo tipo di trattamento sono solitamente Acido Glicolico o Diidrossiacetone che reagisce con gli amminoacidi della pelle cambiando colore e mascherando le smagliature. La durata delle sedute e il costo è simile a quello visto per il trattamento precedente e i risultati sono buoni per tutte le situazioni perché il peeling chimico è in grado di coprire anche le smagliature bianche.

smagliature-evidenti-1

Laser CO2

Esistono diversi trattamenti laser per ridurre la presenza delle smagliature bianche sulla pelle. Il laser CO2 rientra nei trattamenti più invasivi, infatti è necessario effettuare la terapia previa anestesia locale della zona. Il fascio laser viene frazionato in molteplici fasci di luce che agiscono sul collagene, ravvicinando i margini delle smagliature e rendendole quindi meno visibili. Inoltre questo processo favorisce la produzione di nuovo collagene, che rende la pelle più morbida ed elastica e riduce la presenza delle striature bianche.

Il trattamento completo consiste in quattro o cinque sedute a distanza di trenta giorni l'una dall'altra, purtroppo però la sua efficacia non è totale, l'inestetismo verrà ridotto ma non eliminato completamente. Il prezzo complessivo si aggira attorno ai 500 euro. Personalmente non lo ritengo il migliore dei rimedi: i risultati non sono accreditati ed il costo è piuttosto alto, d'altra parte però si tratta di un trattamento avanzato per curare casi piuttosto gravi pertanto era giusto farne menzione in questa lista.

Quanti trattamenti, quale scegliere?

Come abbiamo visto, esistono numerosi trattamenti per eliminare le smagliature, alcuni più leggeri, in grado di rigenerare il tessuto danneggiato e dare colore alle striature bianche, altri invece più invasivi, necessari quando l'inestetismo è ormai in fasi avanzate e bisogna agire in profondità avvalendosi della chirurgia estetica, con il laser.

Come capire però qual'è il trattamento che fa al caso nostro? Ovviamente in base alla gravità del problema. Se le vostre smagliature sono rosa, piccole e poche profonde (la pelle risulta liscia al tatto), allora non serve ricorrere alla chirurgia ma basterà qualche seduta di biodermogenesi. Se invece le striature sono molto chiare, profonde e si estendono per diversi centimetri sulla pelle, allora è il caso di optare per qualcosa di più drastico. Vi consigliamo comunque di consultare il medico prima di effettuare una diagnosi e ricorrere ad un trattamento estetico per ridurre le smagliature: l'esperienza di uno specialista nel settore vi saprà guidare verso il trattamento che più fa al caso vostro.

Questo articolo per il momento termina qui, vi lascio di seguito alcuni approfondimenti interessanti per conoscere meglio questo inestetismo, vi invito a seguirci sui social network e iscrivervi alla nostra newsletter, nei prossimi giorni andremo a scoprire quali sono i migliori prodotti sul mercato per prevenire e curare le smagliature.

Guida completa ai trattamenti per smagliature: quali sono e come funzionano?
Vota questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *