• Corpo > Rimedi naturali per bruciore di stomaco, facili ed efficaci

Rimedi naturali per bruciore di stomaco, facili ed efficaci

Tempo di lettura: 3 minuti

Non ci sono più le mezze stagioni, si dice, invece no, ci sono e sono le predilette dal bruciore di stomaco. Questo fastidioso disturbo, infatti, ama comparire e funestare le nostre giornate proprio durante i cambi di stagione, quindi soprattutto durante l'autunno e la primavera, ma perchè? Come facciamo a capire se ne soffriamo? Se ci viene questo dubbio evidentemente non sappiamo proprio cosa sia, diversamente ce lo ricorderemmo.

L'acidità, o bruciore di stomaco, si presenta come un forte bruciore, appunto, che riesce a farci diventare sgradito il momento del dopo pasto. Può colpire chiunque, a qualsiasi età e per diversi motivi. Naturalmente la cosa migliore da fare è quella di scoprire la possibile causa, in modo da intervenire nel migliore dei modi. Esistono tanti rimedi naturali per alleviare la gastrite che consentono di contenere il problema senza dover fare ricorso ai farmaci. L'importante è non trascurarsi perché da un semplice disturbo facilmente recuperabile si può rischiare di incorrere in una patologia cronica.

Cos'è il bruciore di stomaco e quali sono le cause

tisane Rimedi naturali per bruciore di stomaco, facili ed efficaciQuesto disturbo, anche detto pirosi, è un disturbo molto comune e frequente che si presenta con una fastidiosa sensazione di bruciore o acidità più o meno persistente. Questa sensazione è dovuta a un'iper produzione di succhi gastrici, normalmente coinvolti nel processo di digestione che, delle volte, per diverse cause, vengono prodotti in quantità eccessive. Solitamente il bruciore si avverte all'altezza della bocca dello stomaco, delle volte sembra che il bruciore risalga lungo l'esofago, in questo caso si potrebbe parlare di reflusso gastreoesofageo. Le cause sono diverse, a partire da un'alimentazione sbagliata. Se dopo aver trangugiato una peperonata,o lenticchie e cotica sentiamo bruciore di stomaco, non dovremo fare grandi diagnosi. Il disturbo può anche essere causato dall'assunzione di determinati farmaci, da un periodo di stress, da una gravidanza inoltrata. In tutti questi casi si può ricorrere a diversi rimedi naturali per gastrite, facili ed efficaci da preparare in casa.

Tisane, relax e piccoli accorgimenti, ecco come sconfiggere il bruciore di stomaco

Se siamo tra quelli che soffrono spesso di questo disturbo, il nostro desiderio più grande è quello di farcelo passare il più velocemente possibile. Naturalmente, la cosa migliore sarebbe prevenire l'insorgenza del malessere con uno stile di vita sano e un'alimentazione idonea, quindi meglio mangiare leggero, cibi poco elaborati e senza grassi, non bere alcolici e non fumare. Meglio fare una leggera attività fisica, anche una passeggiata a passo moderato, prenderci delle pause durante la giornata e non consumare i pasti troppo rapidamente.

tisane Rimedi naturali per bruciore di stomaco, facili ed efficaci

 

Un piccolo trucco contro il bruciore di stomaco, soprattutto se il bruciore ci sorprende durante le ore notturne, è quello di utilizzare due cuscini, in modo da assumere una posizione del busto non totalmente orizzontale. Per evitare il bruciore è molto importante masticare perfettamente i cibi prima di deglutirli e prendersi tutto il tempo necessario per farlo. Mangiare un panino velocemente davanti al PC mentre si lavora non ci aiuterà a contenere il disturbo. Se per la pausa pranzo dovessimo avere anche solo una mezz'ora, se non possiamo lasciare la nostra postazione, apparecchiamo con una tovaglia e consumiamo con calma il pasto, questa routine ci servirà per scandire i ritmi della digestione e prevenire o attenuare il disturbo.

Uno dei rimedi naturali per bruciore di stomaco più utilizzati è il bicarbonato di sodio. Questo elemento riesce in tempi piuttosto rapidi a riequilibrare la produzione di succhi gastrici e ad attenuare il disturbo, tuttavia meglio non eccedere se si è in gravidanza o si soffre di pressione alta. Si tratta comunque di un palliativo che tende a tenere il problema sotto controllo solo per breve tempo. Un po' più efficaci sono gli infusi di camomilla e melissa che riescono a mitigare la sensazione di bruciore, beviamone un bicchiere dopo ogni pasto e riusciremo ad ottenere risultati apprezzabili in pochi giorni.

Ottimo rimedio naturale è anche lo zenzero. Questa particolare radice, oltre a condire in modo gustoso i nostri piatti, è un potente alleato contro l'acidità di stomaco. Possiamo semplicemente grattugiarlo sopra la nostra pietanza, regalandole un sapore leggermente agro-piccante molto gradevole, o assumerlo liquido come bevanda, il ginger. Anche le tisane al finocchio sono molto utili sia per depurare l'organismo che per prevenire o attenuare il disturbo. Ottima anche l'aloe vera. Da assumere per via orale, sotto forma di gel, è un antinfiammatorio naturale che aiuta a riequilibrare la produzione gastrica. Assunta con costanza elimina il disturbo del bruciore.

Oltre ai rimedi naturali per bruciore di stomaco, contano molto le abitudini quotidiane. Preferiamo cibi semplici che non stimolano una produzione esagerata di succhi gastrici, come i carboidrati, pane, pasta, patate; frutta quali pere, mele, banane, carni magre. Meglio consumare piccoli pasti nell'arco della giornata che non gozzovigliare a pranzo e a cena, in questo modo il nostro povero stomaco avrà un lavoro costante ma meno faticoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.