• Corpo > Attenuare i dolori cervicali attraverso semplici espedienti

Attenuare i dolori cervicali attraverso semplici espedienti

Tempo di lettura: 3 minuti

Forse non tutti sanno che la zona cervicale, quel tratto della colonna vertebrale compreso tra collo e cranio, è una delle parti più fragili del nostro organismo. Queste sette vertebre infatti non solo hanno il compito di sostenere tutto il peso della nostra testa, ma sono anche responsabili dei movimenti di flessione e torsione del capo.
Non dobbiamo stupirci quindi se, quando lo stress e le fatiche di una giornata di lavoro si accumulano, questa zona sia la prima a risentirne, manifestando fastidi e dolori che possono aggravarsi e compromettere il corretto movimento del collo.

Quali sono i dolori cervicali? Impariamo a riconoscerli

Le cause dei dolori cervicali sono molteplici, come i possibili rimedi per alleviarli, dai colpi di freddo alla cattiva postura. Come abbiamo già accennato, la zona cervicale è molto fragile, pertanto basta anche un semplice sovraccarico dei muscoli del collo per causare a lungo andare dolore in questa zona, spesso accompagnato anche da mal di testa muscolo-tensivo. pesanti-dolori-cervicali Attenuare i dolori cervicali attraverso semplici espedientiNei casi più gravi le fitte sono dovute a vere e proprie patologie, lesioni dei dischi intervertebrali o della cartilagine articolare che ricopre l'estremità delle ossa.

  • La maggior parte dei casi il dolore cervicale è dovuto ad una contrattura dei muscoli cervicali dovuta a sforzi eccessivi, tensioni e stress accumulato nel tempo, dal momento che il rischio di lesioni cartilaginee sono piuttosto rare in giovane età e solitamente quando compaiono sono di natura cronica.
  • Per i piccoli dolori cervicali consigliamo in primo luogo una buona alimentazione. Come ben sanno i nostri lettori, il mangiare sano è alla base di qualunque prevenzione assieme ad un esercizio fisico costante e giornaliero. Cercate di allenare la muscolatura della schiena e del collo con esercizi cervicali mirati, senza affaticare esageratamente la zona, ma siate costanti vi alleghiamo qui sotto qualche pratico esercizio per prevenire il problema.
  • Nei casi più gravi invece vi suggeriamo un consulto medico ed esami specifici per comprendere al meglio il problema e scegliere assieme ad uno specialista la terapia più consona.

Soluzioni preventive e rimedi terapeutici

L'unico rimedio per i dolori cervicali è la prevenzione, dal momento che, quando le fitte sopraggiungono sarà molto difficile alleviarle se non mediante l'uso di antidolorifici naturali e farmaci appositi. L'esercizio sarà il vostro miglior alleato: durante la giornata cercate ogni tanto di flettere il collo a destra e a sinistra, quando rimanete seduti per tempi molto prolungati, stirate la schiena mediante l'uso di una sedia, spingendo le braccia dietro lo schienale. Potete anche provare in posizione eretta: divaricate leggermente le gambe e iniziate ad effettuare dei piccoli cerchi col capo per rendere la muscolatura della schiena più elastica e il collo più flessibile.

L'utilizzo di una lampada ad infrarossi

Non esiste però solo l'esercizio fisico per garantire il benessere dei nostri muscoli cervicali: si possono trovare in commercio numerose lampade ad infrarossi che faranno al caso nostro per alcuni trattamenti terapeutici.

pesanti-dolori-cervicali Attenuare i dolori cervicali attraverso semplici espedienti

Questo particolare tipo di lampada infatti, grazie alle sue radiazioni, superiori a quelle delle normali lampade che abbiamo in casa, emana un particolare calore, utilizzato per trattare terapeuticamente:

  • Contratture muscolari;
  • Disturbi reumatici;
  • Crampi;
  • Dolori cervicali;
  • Dolori lombari.

Uniche avvertenze che troverete anche nella guida all'acquisto del prodotto: chiudere sempre gli occhi durante il trattamento, mantenere una distanza di 50-60 cm dalla fonte di calore e non esponetevi per una durata maggiore ai 15 minuti.

Massaggi, olii e creme specifiche

Ci sono poi altri rimedi che vanno ad agire direttamente sulla zona cervicale mediante stimolazione e rilassamento muscolare; stiamo chiaramente parlando dei massaggi terapeutici, più nello specifico il massaggio shiatsu che si può praticare in casa, sebbene con ovvie complicanze e può rivelarsi un vero toccasana per i nostri dolori cervicali.

Se il massaggio viene poi effettuato con un adeguato olio essenziale per massaggi o crema specifica, il trattamento risulterà ancora più efficace:

  • Consigliamo in particolar modo prodotti a base di arnica, pianta medicinale dalle sorprendenti proprietà antinfiammatori;
  • Per cercare di alleviare il dolore il ribes nero è quello che ci serve, grazie alla grande quantità di flavonoidi e tannini in esso contenuti;
  • L'estratto di ribes nero allevia il dolore derivante dalle fitte e in alcuni casi riesce risolverlo completamente. Infine per alleviare i dolori più insistenti vi suggeriamo il famoso artiglio del diavolo, rimedio secolare per i dolori cervicali e muscolari. Esso è facilmente reperibile in qualsiasi erboristeria, usato per la preparazione di decotti che agevolano la fluidità muscolare ed articolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.