• Corpo > Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Tempo di lettura: 4 minuti

L'estate si avvicina finalmente ed era ora diremmo noi, dopo una primavera non particolarmente rassicurante con picchi di freddo, piogge improvvise e serate col maglioncino direi che un po di sole ce lo meritiamo. Ma siamo davvero pronte per affrontare l'estate?

Non per fare il grillo parlante, ma siete riuscite a perdere quegli antiestetici chiletti di troppo che tanto detestate? Avete già trovato la migliore crema abbronzante per fare un figurone sulla spiaggia appena vi metterete in costume?

Se vi trovate qui è proprio per questo motivo volete capire quali sono le migliori creme abbronzanti per prepararvi prontamente alla bella stagione e perché no stimolare un po' il sole a fare il suo lavoro sulla nostra pelle, perché è proprio questa la nostra missione in vista dell'estate.
In questo articolo vi aiuteremo a capire come funzionano le creme abbronzanti, quali sono le creme più indicate al nostro tipo di pelle e per finire vi presenteremo alcuni tra i migliori prodotti sul mercato testati per voi lettrici di Benessere Fai Da Te. Cominciamo!

Come fanno le creme abbronzanti a stimolare l'abbronzatura?

In primo luogo per scegliere quali sono le migliori creme abbronzanti in commercio è indispensabile conoscerne il funzionamento. Non ci soffermeremo troppo in tecnicismi, ma a livello pratico, questi prodotti estetici sfruttano un particolare funzionamento del nostro organismo: le cellule di cheratina infatti, legandosi con il diidrossiacetone delle creme, elemento presente anche naturalmente nel nostro corpo stimolano la colorazione dell'epidermide con conseguente effetto abbronzato.

A differenza delle creme abbronzanti il sole agisce sulla melanina per stimolare l'abbronzatura, ma il risultato è praticamente lo stesso. Anzi dopo numerose ricerche si è constatato che l'utilizzo di creme per stimolare l'abbronzatura è addirittura più sicuro rispetto ai tanto amate lampade abbronzanti.

Ogni crema è adatta al suo tipo di pelle

Ognuno di noi ha un tipo particolare di pelle detto fototipo che si caratterizza fondamentalmente dalla quantità di melatonina all'interno della nostra pelle. Per proteggere la pelle dai raggi solari ma anche per scegliere le migliori creme abbronzanti è indispensabile conoscere a quale fototipo apparteniamo, vediamo come si fa:

Fototipo uno

 Fototipo due

 Fototipo tre

 Fototipo quattro

Di che colore hai gli occhi? Azzurri  Verdi Marrone chiaro Neri
Di che colore sono u tuoi capelli? Rossi Biondi Castani Neri
Di che colore è la tua pelle? Molto chiara Chiara Bruna Scura

A seconda della maggioranza delle risposte la tua pelle appartiene al relativo fototipo:

  • Primo Fototipo: chi ha la pelle particolarmente chiara è ovviamente più soggetto agli effetti dei raggi UV, quindi più a rischio insolazione. Non esagerate col sole e applicate sempre una crema solare ad alta protezione.
  • Secondo Fototipo: solitamente un fototipo normale, sensibile si ma non eccessivamente. Fate comunque attenzione se avete questo tipo di pelle, non siete immuni ai raggi solari. Una protezione 40 è quello che ci vuole per i primi giorni di sole per poi diminuire gradualmente nelle settimane successive.
  • Terzo Fototipo: è quello più comune, avete già la pelle piuttosto scura e quindi non soffrirete molto a causa delle ustioni. Usate una protezione medio bassa, una di 20 spf è quello che fa al caso vostro.
  • Quarto Fototipo: avete la pelle di ferro, difficilmente sarete soggetti a scottature, usate una protezione bassa per prendere il sole e una crema abbronzante piuttosto leggera per stimolarne la colorazione.

Quali sono le modalità di applicazione?

crema-abbronzante Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Una volta che abbiamo capito il funzionamento delle migliori creme abbronzanti vediamo assieme quali sono i passaggi per applicarle senza problemi, i tempi di posa e la frequenza di applicazione:

  • Riconoscete il vostro tipo di pelle e acquistate la crema che più si adatta a voi;
  • Prima dell'applicazione fate un bel lavaggio accurato e dopo la doccia eliminate le cellule morte con una crema esfoliante;
  • Assicuratevi che la pelle sia ben asciutta ed idratata, passate le zone più sensibili e secche con una crema idratante per evitarne la screpolatura;
  • Ora è arrivato il momento dell'applicazione vera e propria, fate in modo che il prodotto sia distribuito in maniera omogenea per evitare macchie sull'abbronzatura;
  • Attenzione a non indossare vestiti durante l'asciugatura del prodotto altrimenti rischierete di macchiarli, aspettate che si asciughi e il gioco è fatto;
  • Ricordatevi che l'abbronzatura attraverso creme autoabbronzanti non durerà più di una settimana quindi ripetete l'applicazione con periodicità;
  • State attente se andate al mare o dove il sole batte;

Non tutte le creme per l'abbronzatura contengono fattori di protezione solare, quindi rischieremo una brutta insolazione.

Pro e contro dell'uso delle creme abbronzanti

Come ogni trattamento anche le creme per stimolare l'abbronzatura hanno i loro vantaggi e svantaggi. Qui di seguito vi segnaliamo quali sono in modo che possiate decidere in maniera autonoma:

Vantaggi

Svantaggi

  • Donano una buona abbronzatura in tempi brevi;
  • Una buona crema abbronzante stimola rende la pelle idratata;
  • Costo contenuto rispetto alle lampade e molto efficaci;
  • Attenzione alle modalita di applicazione del prodotto;
  • Non tutte proteggono dai raggi solari quindi state attente!
  • L'applicazione va ripetuta più volte;

Quali sono le migliori creme abbronzanti sul mercato?

Per concludere in bellezza questo articolo vogliamo consigliarvi le migliori creme per l'abbronzatura che potrete trovare sul mercato, provate per voi dal nostro staff, per semplificarvi le ricerche ed aiutarvi in maniera concreta nella ricerca dell'abbronzatura estiva.

Shiseido protective tanning cream spf 10

Questo prodotto caratterizzato da una protezione piuttosto bassa è consigliato per pelli del terzo o quarto fototipo. Crema dedicata al trattamento del viso per un'abbronzatura dorata, grazie alle sue proprietà questo tipo di crema abbronzante idrata e previene la secchezza dovuta alle radiazioni solari. 27,95 euro crema-abbronzante Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Pupa super crema abbronzante intensiva

 Tra le migliori creme abbronzanti si posiziona anche Pupa con questo prodotto adatto alle pelli meno soggette a scottature data la bassa protezione dai raggi UV. Non si tratta di un'autoabbronzante ma di un prodotto che aiuta la pelle ad accumulare melanina stimolando così la naturale abbronzatura, consigliato per chi ha un po di pazienza e tempo per abbronzarsi naturalmente. 16.50 euro  crema-abbronzante Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Dior Bronze Eclat Naturel

La Dior propone il suo autoabbronzante che garantisce tutti i benefici dell'abbronzatura senza i rischi dovuti alle radiazioni solari, garantendovi una pelle dorata ad ogni applicazione.  37,95 euro  crema-abbronzante Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Lancester Self Tan

 Da casa Lancester invece proponiamo il Self Tan, autoabbronzante adatto a qualsiasi tipo di pelle ideale per abbronzarsi senza rischi e sfoggiare una pelle color cioccolato anche senza aver preso un filo di sole. Attenzione però questo prodotto non contiene protezioni particolare per i raggi solari quindi massima attenzione.  31.95 euro  crema-abbronzante Come scegliere la crema abbronzante più efficace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.