• Alimentazione > Quali sono le migliori tisane per la pancia gonfia?

Quali sono le migliori tisane per la pancia gonfia?

Tempo di lettura: 3 minuti

La pancia gonfia è un problema molto diffuso e che colpisce soprattutto le donne. Tra le principali cause delle pancia gonfia vi sono stress, cattiva alimentazione e malattie come la celiachia, la gastroenterite o l'intolleranza al lattosio. Una volta escluse eventuali patologie, che devono essere curate con i consigli del medico, è possibile risolvere questo disturbo migliorando semplicemente il proprio stile di vita.

Basta avere un'alimentazione sana ed equilibrata, a cui associare un po' di attività fisica e una buona tisana che il gioco è fatto. Proprio le tisane, infatti, sono in grado di agire velocemente, sgonfiando la pancia. Ma quali sono le migliori tisane per pancia gonfia da bere e come farle? Scopriamolo assieme!

Tisane per pancia gonfia

Sono davvero tanti gli ingredienti da poter utilizzare per realizzare delle gustose tisane grazie alle quali contrastare il problema della pancia gonfia e tra questi si annoverano: finocchi, cannella, anice, zenzero, zucca, centella, sedano, guaranà, gramigna, betulla, bardana, ananas, carciofo, camomilla e cumino. Ma scendiamo nei particolari e scopriamo assieme come fare delle gustose tisane per sgonfiare la pancia.tisane-per-sgonfiare-la-pancia Quali sono le migliori tisane per la pancia gonfia?

Tisana a base di sedano

Considerato uno dei maggior alleati dell'intestino, il sedano presenta importanti proprietà antispastiche che si rivelano particolarmente utili per chi soffre di coliche. Ideale per sgonfiare la pancia e perde i chili in eccesso, la tisana di sedano è facile da realizzare. Basta mettere un gambo di sedano in 2 litri d'acqua bollente, avendo l'accortezza di far ridurre il liquido a metà. A questo punto bisogna filtrare l'infuso e il gioco è fatto. La tisana di sedano è pronta per essere gustata nel corso della giornata.

Zenzero e limone

Il limone è particolarmente conosciuto per le sue proprietà astringenti e per questo motivo è perfetto per contrastare il gonfiore di stomaco. Allo stesso tempo lo zenzero favorisce la digestione, assorbendo l'aria presente nello stomaco e nell'intestino. Entrambi gli ingredienti hanno un sapore davvero buono e per questo motivo sono particolarmente amati in cucina. Per preparare un infuso a base di zenzero e limone sono sufficienti delle fette di zenzero fresco, un limone e del peperoncino.

Innanzitutto bisogna far bollire l'acqua. Successivamente bisogna aggiungere dello zenzero, un po' di peperoncino, il succo e la buccia di mezzo limone. A questo punto bisogna lasciar riposare l'infuso per circa 10 minuti. Se si desidera addolcire il sapore, inoltre, è possibile aggiungere del miele. Per poter beneficiare a pieno delle proprietà di questa bevanda si consiglia di berla molto calda.

Tisana fai da te al finocchio

Un altro classico ingrediente grazie al quale sgonfiare la pancia è il finocchio. In grado di dare sollievo a chi soffre di questo disturbo, presenta un'importante azione drenante e come il sedano aiuta a placare il senso di fame. Per realizzare un infuso con questo ortaggio è sufficiente avere a disposizione del finocchio sotto forma di semi, di foglie o di radice. Qualsiasi tipo di finocchio utilizziamo, bisogna avere l'accortezza di schiacciare leggermente in modo tale da poter beneficiare di tutte le proprietà contenute. A questo punto è sufficiente immergere il finocchio nell'acqua calda. A tal proposito è bene accertarsi che non sia bollente, altrimenti si rischia di distruggere le proprietà dell'ortaggio. Se si utilizzano le radici, inoltre, è bene lasciare in infusione qualche minuto in più al fine di recuperare dell'olio essenziale. Lasciare riposare 5-10 minuti e la tisana è pronta.

Carciofo

Grazie alle sostanze contenute dal carciofo, come ad esempio la cinarina, la tisana a base di questo ortaggio aiuta a stimolare la diuresi ed eliminare le tossine. Ha un sapore leggermente amarognolo, ma si presenta come uno dei migliori infusi per poter sgonfiare la pancia e riattivare la circolazione. Come si realizza quindi la tisana di carciofo? Bisogna avere a propria disposizione foglie di carciofo, crisamento americano, foglie di menta piperita, radice di cicoria e foglie di melissa. A questo punto bisogna versare in una tazza con acqua bollente un cucchiaio contenente un mix dei vari ingredienti essiccati. Lasciare riposare 10 minuti, filtrare e finalmente è possibile bere la tisana.tisane-per-sgonfiare-la-pancia Quali sono le migliori tisane per la pancia gonfia?

Gramigna

Per ultimo vi consigliamo una tisana per pancia gonfia fai da te alla gramigna. Quest'ultima ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie e si rivela particolarmente utile anche contro la cistite e la cellulite. Per realizzare questa tisana dovete avere a disposizione ovviamente la gramigna, ma anche isoppo e mente piperita. Per ottenere una bevanda in grado di apportare ancora più benefici, inoltre, vi consigliamo di aggiungere dello zenzero. In questo modo potrete sfruttare anche le proprietà di quest'ultimo.

Per quanto riguarda la preparazione di questo infuso è estremamente facile. Basta mescolare gli ingredienti e metterne due cucchiaini per tazza in infusione. L'acqua ovviamente deve essere bollente e l'infuso deve riposare dai 5 ai 10 minuti. Per finire filtrare e bere ancora molto calda.

A questo punto abbiamo scoperto alcune tisane grazie alle quali poter sgonfiare la pancia. Se soffrite di questo disturbo, quindi, non preoccupatevi: bevete la tisana che più vi piace e finalmente avrete una pancia piatta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.