• Alimentazione > Dimagrire e tonificare il corpo con la dieta proteica palestra

Dimagrire e tonificare il corpo con la dieta proteica palestra

Tempo di lettura: 3 minuti

Fra i cosiddetti regimi alimentari per gli sportivi non si può dimenticare la dieta proteica palestra, una sorta di dieta proteica con qualche piccola variante per adattarsi ai ritmi e agli sforzi di tutti coloro che frequentano assiduamente le sale da ginnastica, gli sportivi, ma anche per chi vuole perdere peso senza toccare la massa magra e il tessuto muscolare.

La dieta proteica palestra rientra nella grande categoria delle diete ipocaloriche, questo particolare regime alimentare che basa la sua efficacia sulla sottrazione tra le calorie assimilate dall'organismo e quelle bruciate dall'attività fisica giornaliera. Per questo motivo sconsigliamo di non prolungare questa dieta per più di due settimane consecutive, dal momento che il nostro corpo, adattandosi al nuovo apporto calorico, non smaltirà più i grassi e noi non perderemo neanche un etto.

Perché questo regime alimentare è adatto a chi va in palestra?

esercizi-fisici-per-la-dieta Dimagrire e tonificare il corpo con la dieta proteica palestraAssociare ad una dieta di questo tipo una regolare attività fisica permette al nostro corpo di sfruttare al meglio tutte le proteine assimilate dal nostro organismo, che andranno quindi ad aumentare la massa muscolare a discapito di quella grassa.

È indispensabile anche per chi ha cominciato a frequentare assiduamente una palestra stabilire un regime alimentare che si adatti ai nuovi sforzi a cui il nostro organismo viene sottoposto durante l'allenamento.

La dieta proteica palestra non solo stimola lo sviluppo della massa muscolare grazie all'abbondante apporto proteico di ogni pasto, ma data la totale o quasi assenza di carboidrati complessi, ci permette anche di perdere quei chiletti in eccesso che odiamo tanto. Consigliamo in ogni caso, trattandosi di una dieta piuttosto drastica di consultare il proprio medico di fiducia per accertarci delle nostre condizioni fisiche prima di cominciare questo tipo di alimentazione e soprattutto non prolungatelo oltre le due settimane.

Su cosa si basa questo regime alimentare?

Il principio su cui si basa la dieta proteica palestra è molto semplice e chiaro: l'eliminazione totale o quasi dei carboidrati e l'assunzione prolungata di proteine aumenta i livelli di insulina del nostro organismo, favorendo la lipolisi, particolare condizione del corpo in cui il cuore ha una frequenza cardiaca ottimale per consumare il massimo dei grassi.

Questa condizione porta ad una rapida perdita di massa grassa proporzionale alla durata dell'attività fisica che andremo ad effettuare. Per comprendere al meglio il funzionamento della lipolisi consigliamo questo estratto.

Cosa mangiare durante le due settimane di dieta?

Nello specifico la dieta proteica si basa essenzialmente sull'eliminazione dei carboidrati dalla nostra tavola, quindi dite addio al pane e alla tanto amata pasta. Le proteine ovviamente sono il centro focale su cui si baserà la nostra alimentazione per le prossime due settimane.

Proprio per questo è indispensabile variare: la dieta proteica palestra non va associata allo stereotipo comune del mangiare carne tutti i giorni, anzi prediligete un pranzo più ricco, prima dell'allenamento magari, e una cena più leggera variando tra: uova, pesce, carne alla griglia, pollo, yogurt magro, insalata di mare e riso integrale. Per alleggerire il corpo dalle proteine bevete molta acqua e associate ad un primo piatto sostanzioso assieme un buon contorno, solitamente verdura lessa, grigliata o cruda e insalatone a vostro piacimento.

Consigli per ottenere ottimi risultati dalla dieta proteica palestra

Come ogni regime alimentare che si rispetti anche questo ha delle regole, non troppo severe, da applicare durante tutto il periodo di dieta:

Cosa fare:

Cosa non fare:

  • Preferite sempre le carni bianche a quelle rosse;
  • Scegliete proteine con un buon valore biologico: uova, pesce, latte, soia, riso;
  • Aspettate almeno mezz'ora dopo l'allenamento prima di mangiare;
  • Per le due settimane di dieta eliminate i carboidrati complessi per poi assumerli gradualmente;
  • Mangiate frutta e verdura in abbondanza sia cruda che cotta;
  • Bevete moltissima acqua.
  • Non assumete zuccheri raffinati;
  • Eliminate i dolci e gli alimenti preconfezionati;
  • Non mangiate insaccati e prodotti in scatola;
  • Evitate le bevande dietetiche e i beveroni da body builder;
  • Almeno per le prime due settimane non assumete alcolici.

Cosa faccio finite le due settimane di dieta?

Il periodo che segue le due settimane di dieta proteica palestra è cruciale se segnerà il vero successo di tutto il vostro lavoro. Non dovete in alcun modo ricominciare ad abbuffarvi di tutti i cibi indistintamente, ma reintegrarli gradualmente nella vostra tavola:

esercizi-fisici-per-la-dieta Dimagrire e tonificare il corpo con la dieta proteica palestra

  • Cominciate con la pasta una o due volte a settimana preferibilmente durante il pranzo, in modo da avere tutto il resto della giornata per smaltirla;
  • Continuate con un'attività fisica regolare, la palestra vi aiuterà a mantenere un corpo tonico anche senza l'eccessivo apporto proteico;
  • Riprendete anche con gli zuccheri ma controllandovi, un dolcetto ogni tanto va bene, divorare una scatola di biscotti in un pomeriggio no;
  • Inserite nella vostra dieta i carboidrati semplici, preferite le farine integrali, e aumentate le porzioni di riso durante la settimana, magari con verdure o petto di pollo alla griglia.

Seguendo tutti questi passi riuscirete a perdere i chili in eccesso e sviluppare un corpo tonico con un po' di sacrificio e senza grosse difficoltà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.