• Viso > Cause dei brufoli: conoscere il disturbo per risolverlo al meglio

Cause dei brufoli: conoscere il disturbo per risolverlo al meglio

Donne o uomini, giovani o adulti, tutti nella nostra vita abbiamo avuto a che fare almeno una volta con i brufoli.

I brufoli (comunemente chiamati anche acne o comedoni) sono inestetismi della pelle caratterizzati da rigonfiamenti rossi e talvolta pieni di pus che compaiono solitamente sulle zone della pelle più delicate o tendenti l'accumulo di grasso cutaneo.

Le cause della comparsa dei brufoli possono essere legate a diversi fattori, anche molto estranei fra loro:

  • Cattive abitudini;
  • Alimentazione;
  • Tipologia di pelle;
  • Allergie e particolari disturbi;
  • Rasatura;
  • Stress eccessivo;

Analizziamo ora ogni singola causa per capire al meglio come risolvere il problema:

Problemi ormonali

brufoli-causeCome bene o male tutti sappiamo, la fascia di età maggiormente colpita dall'acne è quella che va dai 13 ai 18 anni, periodo in cui il corpo subisce una miriade di cambiamenti a livello ormonale:

  • Aumentano gli ormoni sessuali androgeni (sia nei maschi che nelle femmine), che portano le ghiandole sebacee a produrre una quantità maggiore di sebo.
  • I pori si ostruiscono, la pelle si infiamma ed i brufoli compaiono E' questo quindi il caso della così detta "acne giovanile".
  • Nelle donne, invece, i brufoli si possono manifestare anche in età adulta Ciò può essere dovuto a numerosi fattori che causano veri e propri sbalzi ormonali: la gravidanza, l'ovaio micropolicistico, la fase dell'ovulazione e l'arrivo delle mestruazioni, la menopausa (da molte chiamata "seconda adolescenza" proprio per la comparsa improvvisa di comedoni) e l'uso di alcuni farmaci contraccettivi.

Cattive abitudini

Per evitare la comparsa dei brufoli è molto importante mantenere la pelle pulita, soprattutto quella del viso che è più spesso soggetta a fattori esterni come lo smog delle città Purtroppo al giorno d'oggi il tempo scarseggia per tutti e a fine giornata non si ha ne il tempo ne la voglia di prendersi cura della propria pelle.

  • L'utilizzo del make-up è uno delle principali cause della comparsa di brufoli La pelle viene completamente coperta, i pori ostruiti E' importante struccarsi accuratamente, soprattutto se si utilizza il fondotinta.
  • Inoltre la maggior parte dei prodotti di bellezza in commercio contengono componenti comedogeni che favoriscono la comparsa dei brufoli, ma per fortuna da qualche anno a questa parte la situazione sta migliorando ed è possibile trovare ormai sempre più facilmente in commercio prodotti non contenenti petrolati o siliconi di alcun genere.

Alimentazione

L'alimentazione gioca uno dei ruoli fondamentali a favore della comparsa dei brufoli Con le diete all'americana (che ormai vanno molto di moda), i fast food e i cibi di strada, si assumono sempre di più grassi e sempre meno alimenti genuini; questo aspetto rende la pelle impura, grassa.

Sarebbe meglio consumare il meno possibile dolci, cibi fritti e ricchi di grassi saturi, tentando allo stesso tempo di bere molta acqua.

Tipologia di pelle

C'è chi, purtroppo, nasce con una predisposizione ai problemi della pelle quali brufoli e punti neri E' questo il caso delle pelli grasse e impure per natura, che danno filo da torcere anche alle migliori estetiste L'unica soluzione è quella di utilizzare detergenti specifici per pelli miste/grasse, avendo un occhio di riguardo verso la propria pelle giornalmente.

Allergie e particolari disturbi

come-eliminare-i-brufoliLe allergie e le intolleranze alimentari possono portare alla comparsa di brufoli In base alla localizzazione delle pustole è possibile capirne l'origine In questi casi è sempre bene rivolgersi ad un medico.

Rasatura

Per quanto riguarda il genere maschile, una fattore da associare alla comparsa dei brufoli è la rasatura: la pelle del viso è molto delicata e in certi casi, essendo costretta a subire la pressione e lo sfregamento delle lame del rasoio (nonostante la schiuma da barba), si ribella con la comparsa di piccoli brufoli molto arrossati e pruriginosi.

Questo fastidioso effetto collaterale può essere bypassato utilizzando un rasoio con almeno 4 lame e utilizzando abbondante schiuma da barba, preferibilmente contenente oli essenziali lenitivi.

Stress eccessivo

Un'ultima causa scatenante è sicuramente lo stress Questa condizione infatti che al giorno d'oggi è una consuetudine nelle nostre vite, gioca un ruolo importante a livello di regolazione ormonale.

Un alto livello di stress infatti derivante da un esame imminente, da un grosso progetto professionale o più semplicemente da una lite in famiglia, può portare l'organismo a produrre più sebo del necessario che andrà a creare uno scompenso del derma e una conseguente comparsa di sfoghi purulenti, localizzati soprattutto su viso e collo.

Qualsiasi sia la causa, è sempre meglio provare dei rimedi naturali contro i brufoli prima di ricorrere a farmaci o rivolgersi a degli specialisti nel settore per risolvere il problema dei brufoli alla fonte in modo sicuro ed efficace.

Forse potresti essere interessato anche a:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *