• Lifestyle > Impariamo a pulire i nostri strumenti per il make up

Impariamo a pulire i nostri strumenti per il make up

Buongiorno amiche e amici! Eh si è proprio un buongiorno questo, finalmente il sole illumina le nostre finestre e le riscalda, i fiori del nostro giardino stanno sbocciando e la terra comincia a dare i suoi primi frutti Benvenuta tanto attesa primavera! È proprio il caso di dirlo! La primavera oltre a renderci più allegri, forti e felici ci da una notevole carica positiva data anche dall’allungamento delle giornate! La primavera tuttavia presenta anche un lato un po’ meno idilliaco e un po’ ostico, le famigerate pulizie!

Ebbene armadi scaffali e quant’altro verranno puliti da cima a fondo! E allora, perché non dare una bella rinfrescata anche al nostro make-up? Siete pronte? Cominciamo! È molto importante tenere costantemente pulito l’ambiente in cui teniamo i nostri cosmetici per evitare infezioni e fastidiose allergie.

Facili regole da ricordare

Per prima cosa togliamo tutti i trucchi dalla nostra trousse a cui faremo fare un bel bagnetto in lavatrice assieme alle spugnette che usiamo per truccarci o struccarci, suddividiamo poi in classi rossetti e lucidalabbra, terre abbronzanti, correttori, fondotinta, ombretti, matite, pennelli ecc Prendiamo un panno leggermente umido, spruzziamoci un po’ di disinfettante e cominciamo a “spolverarli”, in questo modo eliminiamo la polvere o residui di trucco e al contempo disinfettiamo le superfici esterne.pulizia del make up

Questo passaggio va fatto per ogni cosmetico Una volta terminata quest’azione cominciamo aprendo i nostri rossetti, eyeliner, fondotinta a vedere se c’è qualcosa di secco e di conseguenza da buttare (controllate la data di scadenza), sono sicura che nel vostro arsenale di belle cose verrà fatta una bella pulizia!

Successivamente delicatamente puliamo bene la punta delle matite con un pezzo di carta imbevuto di disinfettante, idem per il fondotinta e il rossetto È molto semplice da eseguire, ovviamente è molto probabile che il panno si sporchi, ed è bene quindi esserne provvisti di un buon numero (poi possono essere tranquillamente lavati a 40-60 gradi).

E i nostri amici pennelli?? Una volta che abbiamo pulito il resto del make up e posizionatolo in un nuovo astuccio in attesa che la nostra trousse sia nuovamente a disposizione, occupiamoci dei pennelli! Non è necessario spendere grandi cifre in profumeria a comprare prodotti! Muniamoci di sapone neutro, buona volontà e sole! Ingredienti facili e molto economici!

Diamo loro una bella sciacquata in acqua tiepida in modo da eliminare lo sporco maggiore, dopodiché vanno eseguiti i seguenti passaggi per ogni singolo pennello: con il sapone neutro puliamo bene le setole e risciacquiamo, siccome è difficile che con un solo lavaggio esso sia perfettamente pulito, lasciamolo insaponato allora per qualche minuto, giusto il tempo di lavare anche gli altri.

Alla fine ci troveremo con tutti i nostri pennelli insaponati; a questo punto sciacquiamoli tutti, sistemiamo manualmente le setole e mettiamoli ad asciugare al sole, se possibile senza appoggiare le setole su nessuna superficie in moda da non rovinare la forma naturale! Ricordate sempre che avere le proprie armi sempre pronte e ben pulite sono il primo passo per essere noi stesse sempre belle e predisposte a qualunque situazione.

Forse potresti essere interessato anche a:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *