• Corpo > Creme anticellulite: quali scegliere e quali evitare

Creme anticellulite: quali scegliere e quali evitare


Creme anticellulite: quali scegliere e quali evitare
4 (80.67%) 30 votes

Tempo di lettura:3 minuti

Care lettrici di benessere fai da te oggi qui tratteremo un altro importante argomento del nostro programma di cura contro i sintomi della cellulite, fino ad ora abbiamo parlato di rimedi naturali o di esercizi anticellulite, in questo articolo completeremo il panorama dei rimedi contro la cellulite, parlando di creme anticellulite, analizzando i migliori prodotti in commercio, concludendo poi con qualche utile consiglio e parere personale.
Ci tengo a sottolineare che purtroppo non esistono creme miracolose, nessun prodotto può far sparire la cellulite dopo un singolo trattamento, come per qualunque problema che riguarda il nostro benessere l'unica soluzione è la perseveranza, che sia una dieta per dimagrire o dei trattamenti per la cura della pelle, la parola d'ordine è buona volontà e i risultati saranno evidenti.

Indice dell'articolo

Creme anticellulite consigliate

Il mercato dei cosmetici e dei prodotti per la cura del corpo ci bombarda quotidianamente con pubblicità sull'innovatissima crema corpo di nuova generazione con qualche fantomatico ingrediente che può finalmente sconfiggere i sintomi della cellulite una volta per tutte.:

  • Non tutte queste creme però non mantengono le loro promesse, le creme anticellulite efficaci non sono molte, prima fra tutte è la Body Creator della Shiseido, piuttosto costosa, ma posso personalmente confermare che i risultati sono evidenti. Questa crema infatti stimola la rigenerazione cellulare anche nelle zone adipose, garantendo buoni risultati in tempi relativamente brevi.crema-anticellulite
  • Il secondo prodotto che vi proponiamo non è a tutti gli effetti una crema bensì un siero superconcentrato da usare con estrema parsimonia, ma data la sua estrema efficacia abbiamo deciso di inserirlo ugualmente in questa sezione. Il Siero super concentrato della Collistar va applicato sulle zona zona colpita dalla cellulite durante la notte e già dopo una settimana potrete sentire gli edemi della cellulite ammorbidirsi drasticamente.
  • Un po' più economici i prodotti della Collistar, considerati tra i migliri nel settore per lenire gli effetti della cellulite. Vi consigliamo particolarmente la maschera per il corpo che, a differenza delle creme precedenti, agisce sulla microcircolazione per tutta la durata del trattamento favorendo il drenaggio cellulare dei liquidi e promuovendo lo smaltimento del tessuto lipidico. Questi particolari fanghi alle alghe, completamente naturali aiutano a rimodellare cosce e glutei, scacciando in breve tempo i sintomi della cellulite, garantendo una pelle morbida e idratata già dal primo trattamento.
  • Sempre della Collistar mi sono trovata molto bene con il concentrato biovitalizzante, il quale, oltre a combattere gli inestetismi della cellulite, eliminano i liquidi in eccesso e le tossine accumulate dal nostro organismo, permette di massaggiare la zona colpita grazie all'applicatore roller. In questo modo favorisce il funzionamento corretto della microcircolazione  idratando allo stesso tempo la pelle, donando una superficie morbida e levigata ed evidenti risultati già dopo le prime settimane di trattamento.
  • Un altro prodotto che volevo consigliare che non uso più da qualche anno, non fa parte delle creme anticellulite, ma va comunque menzionata tra gli strumenti altamente efficaci contro gli effetti della cellulite e ritenzione idrica, sono i fanghi della Guam (potete trovarli nel link), magnifici per rassodare cosce e glutei, alleviano, trattamento dopo trattamento i sintomi della cellulite, combattendo anche l'invecchiamento cutaneo e i danni provocati dai radicali liberi.

L'importanza del massaggio

Una volta trovate le creme anticellulite adatte al nostro corpo, personalmente consiglio di provarne più di una di quelle sopra elencate, dobbiamo imparare a spalmarla nel modo adeguato. Il massaggio infatti non è da sottovalutare, anzi un buon massaggio è una delle variabili che fa la differenza tra trattamenti efficaci o meno.

Imparare a spalmare le creme anticellulite è si indispensabile, ma non è nemmeno troppo difficile, in tante quando sono di fretta dedicano poco tempo a questa pratica, con una leggera spalmata superficiale e impedendo così alla crema di essere assorbita e diminuendone quindi l'efficacia.

Spalmate bene la crema anticellulite sulla zona desiderata e massaggiate con vigore per far penetrare il prodotto, un buon massaggio oltre ad aiutare le funzionalità della nostra crema è importantissimo anche per riattivare la microcircolazione e con essa il drenaggio di tossine, che favorirebbero il rischio cellulite se non eliminate correttamente.

Creme anticellulite: quali scegliere e quali evitare
4 (80.67%) 30 votes

2 Risposte

  1. Millelu ha detto:

    Ciao a tutte volevo condividere e magari conoscere l'opinione di chi ha provato l'anticellulite Physiosal. Io personalmente mi sono trovata molto bene riscontrando un effetto in pochi giorni la pelle era liscia e decisamente più tirata. Spero di avere presto la vostra opinione e sapere alcuni consigli da abbinare a creme anticellulite per velocizzare il risultato. Ciao grazie

    • Staff di Benessere Fai da Te ha detto:

      Grazie davvero per la tua opinione Millelu, speriamo che altre lettrici possano trovare aiuto dalla tua esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *